Utente 590XXX
Buongiorno dottori, il mio problema è dato da fascicolazioni localizzate da circa tre mesi a livello dell’abduttore interno del piede dx.
Manifesto anche mal di schiena in zona lombare, ma da rx e rmn non risulta discopatia.
Volevo sapere se può essere sintomo iniziale di sla o sm.
Grazie per il servizio che fate a tutta la popolazione in questo periodo complicato.

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
20% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2020
Molto poco probabile, più facilmente sono problemi di colonna Lombare, ma certamente sentirei un neurologo.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2] dopo  
Utente 590XXX

Grazie per la risposta Dott. Orsucci.
La visita neurologica l’ho sostenuta il mese scorso per via di altri sintomi che mi accompagnano da mesi, quali sensazione di vibrazioni interne (più marcati a livello cervicale e dei trapezi) e anche altri tipi di guizzi muscolari su spalle e gambe, ma, come Le dicevo, quelle al piede son quasi sempre presenti insieme a quelle della palpebra inferiore dell’occhio dx.
Il referto del neurologo recita EON nella norma, non deficit focali, non deficit delle subunità, non disturbi dell’equilibrio. ROT normovivaci e simmetrici. Si consiglia Expose 100 mg (2 die) .
Non mi sono stati richiesti altri esami (avevo già rmn cervico-dorso-lombare che il neurologo ha visionato).
Seguo questa terapia da una quindicina di giorni circa senza evidenti migliorie.
Però può comprendere che il leggere online di queste gravi patologie suscita in me molto terrore e vedere che non risconto benefici aumenta il mio stato d’allerta.
Aggiungo che sostengo quotidianamente circa un’ora di ginnastica che svolgo senza particolari problemi.
Lei che ne pensa? Grazie ancora per il tempo che mi ha dedicato.

[#3]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
20% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2020
Per tranquillità assoluta può fare un'elettromiografia, ma ritengo poco probabile che emergano malattie neuromuscolari.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#4] dopo  
Utente 590XXX

Magari superato questo periodo di emergenza per il coronavirus mi metterò in moto per una EMG, anche se il neurologo che mi ha visitato (mi ha fatto camminare prima ad occhi aperti e poi chiusi, stare su punte e su talloni, camminare su una linea immaginaria, Mingazzini I e II e alle gambe, prima girare la testa e sollevare le spalle contro forza, ha controllato col martelletto i riflessi a ginocchia e avambracci e mi ha punto su buona parte del corpo per provare la sensibilità) non ha ritenuto opportuno e non comprendo la motivazione ma di certo ne saprà molto più rispetto a me.
Mi perdoni se la stresso, ma in caso di patologie del motoneurone non dovrebbero comparire anche deficit del movimento? Secondo Lei dopo oltre tre mesi (quasi quattro) dalla comparsa dei miei sintomi non si sarebbero dovute manifestare altre problematiche? Grazie.

[#5] dopo  
Utente 590XXX

Scusi se la disturbo ancora Dottore, ma analizzando i miei sintomi non può ipotizzarsi uno stato iperattività neuromuscolare?
Secondo Lei dopo oltre tre mesi (quasi quattro) dalla comparsa dei miei sintomi non si sarebbero dovute manifestare altre problematiche in caso di malattia neuromuscolare? Grazie.

[#6]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
20% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2020
Penso anch'io che di sarebbero manifestati altri disturbi, cercherei perciò di stare tranquillo.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#7] dopo  
Utente 590XXX

Buona domenica Dott. Orsucci, volevo comunicarLe che le fascicolazioni al piede che lamentavo si sono un po’ attenuate, però ieri sera dopo cena ho accusato come un senso di pesantezza alla mandibola, specialmente nel lato dx, con guizzi di tanto in tanto sulla medesima guancia.
Secondo lei di cosa può trattarsi? Grazie per la Sua disponibilità.

[#8] dopo  
Utente 590XXX

Scusi il disturbo Dottore, ma la percezione di scossette sotto la pianta dei piedi può derivare da problematiche lombari, zona in cui sento dolore e tensione da qualche mese?
La rmn eseguita 2 mesi fa tuttavia non ha segnalato problematiche in quella zona, ma al tatto sento come palline con dolore alla pressione. Grazie mille.

[#9]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
20% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2020
Sì ci sta, probabilmente accentuata da una sindrome ansiosa.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#10] dopo  
Utente 590XXX

Grazie mille Dottore, è sempre gentilissimo e disponibile. In un periodo come questo sapere che ci sono professionisti come Lei a rendere un tale servizio è di enorme importanza per tutti noi.
Le auguro una buona serata.