Utente
Buonasera gentili dottori,
Sono una ragazza di 21 anni e scrivo qui per la paura di recarmi al pronto soccorso.

Oggi pomeriggio avevo un forte mal di testa nella parte destra della testa ora ho dolore nella parte sinistra.

Diciamo, ho sempre mal di testa, in famiglia soffriamo di emicrania con aura e io sin dai tempi dell’asilo ho dovuto affrontare questa cosa.

Oggi però mi fa male tutto il lato sinistro della testa come se si fosse spostato.

Mi devo preoccupare?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

è frequente, in caso di emicrania, la localizzazione del dolore ora in un lato ora nell’altro, questo può succedere anche nel corso di un singolo attacco (l’emicrania inizia in un lato e termina nell’altro).
Pertanto ciò che descrive non è anormale.
Piuttosto se gli attacchi sono frequenti si rivolga ad un neurologo per vedere se ci sono le condizioni per iniziare una terapia di prevenzione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Non è un aneurisma vero?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, non ci sono segni che lo lascino pensare, consideri pure che l'aneurisma cerebrale prima della rottura è asintomatico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la sua cortesia.
Io, in quanto da sempre sofferente di emicrania, sono più esposta a certi rischi rispetto ad altre persone? Il fatto che i miei mal di testa siano frequenti (ogni giorno, fortunatamente non dell’intensità che ho attualmente) e siano così strani e vari ovvero ogni tanto vengono da una parte ogni tanto dall’altra a volte è un dolorino che viene e va a volte sento proprio pulsare la testa per non parlare delle volte in cui, in base al tempo, mi viene mal di testa, cosa potrebbe essere? È una condizione di predisposizione? Ovviamente nei limiti dei consulti a distanza.
Da piccola ,sono stata ricoverata una settimana e mi hanno fatto tutti gli esami senza riscontrare anomalie di nessun tipo forse sarebbe il caso di ripetere questi esami?
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

soffrire di emicrania senz'aura non rappresenta un fattore di rischio per altre malattie.
Riguardo la diagnosi e la relativa terapia deve effettuare una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro