Miastenia

Buon pomeriggio e da 2 anni che soffro di affaticamento e debolezza muscolare la sera questi disturbi aumentano la palpebra dell occhio destro si abbassa ho visione doppia, dolore hai muscoli del collo dolore hai muscoli grandi delle gambe e dolore alle braccia difficoltà nel deglutire è cambiamento del tono di voce e tosse dopo che mangio qualsiasi cosa, il neurologo sospettava che fosse miastenia e mi ha fatto eseguire delle analisi del sangue che sono risultate negative, queste analisii sono anticorpi Achr nelle norma, Anticorpi Anti Musk negativi e Anticorpi antimuscolo striato negativo Ana test negativo test lupus negativo proteina C3 nella norma proteina C4 lievemente alterata Ves nella norma proteina C reattiva nella norma Ck nella norma, dopo ho eseguito emg nella norma emg singola fibra nella norma stimolazione ripetitiva nella norma, Rmn negativa e Rmn rachide cervicale dove è risulta una scoliosi cervicale sinistra convessa con inizio di spondilosi, non riescono a capire la causa del problema può essere dovuto ad una miastenia congenita?
Se assumo betabloccanti sto male non riesco nemmeno a parlare infatti li ho smessi di prendere me li aveva prescritti il cardiologo per dei problemi che ho dal punto di vista cardiologico, stessa cosa quando ho eseguito una RMN con contrasto sono stato male ho letto che nella miastenia ci sono farmaci da evitare di prendere e che possono causare degli aggravamenti dei sintomi e in questi ci sono i betabloccanti. Dovrei eseguire una RMN Cardiaca con mezzo di contrasto ma ho paura a farla perché non vorrei che il mezzo di contrasto peggiorasse la mia situazione se fossi affetto da una forma di miastenia.
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Buongiorno,

la diagnosi di Miastenia Gravis si basa su:
-manifestazioni cliniche (sintomi che il paziente riferisce e segni che il medico può obiettivare in corso di visita);
-ricerca e dosaggio di anticorpi anti recettore per l'acetil colina;
-Eng con stimolazione ripetitiva di uno o più nervi periferici.

I beta-bloccanti sono farmaci gravati da molti effetti collaterali che si manifestano su vari pazienti con varie tipologie di patologie.

Se necessita di eseguire una RM Cardiaca... certo io non posso dirLe di eseguirla comunque ma ne parli con il suo Cardiologo.

Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio