Utente
Salve dottori.
Ringrazio il dottor Ferraloro per la sua disponibilità nel precedente consulto.
Ho chiesto un secondo parere neurologico e dopo una ulteriore visita risultata negativa per paura della sm, il neurologo mi ha diagnosticato una cefalea tensiva con somatizzazione ansiosa, e mi ha prescritto il laroxyl + magnesio.
Avverto comunque pesantezza alla testa e a livello della fronte che mi impedisce di leggere o di concentrarmi molto, mi provoca inoltre senso di fiato corto quando parlo troppo e così via...
Devo prendere tre gocce la sera e dopo 7 giorni aumentare a 4 per un mese.
Chiedo se a questo dosaggio l'amitriptilina sia terapeutica, o è basso?
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

la risposta all'amitriptilina varia da un soggetto all’altro, tuttavia Le posso dire che molti pazienti hanno ottimi risultati già con 4-5 gocce. Se per Lei fossero poco efficaci, almeno dopo 20-30 giorni, lo riferisca al neurologo che potrebbe aumentare il dosaggio.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore. Ho assunto il farmaco tre volte , non vorrei farmi suggestionare troppo dagli effetti collaterali, ma ho letto che tra i più comuni ci sono problemi alla vista. Come lei sa sono due mesi che vivo nel terrore della sm, pur non presentando sintomi caratteristici e considerando anche tutti gli esami effettuati. Adetto mi sembra di vedere un po' meno nitido, e sto di nuovo crollando nella paura, principalemenre di non riuscire a distinguere tra i sintomi e gli effetti del farmaco oppure una mia suggestione. Qualche settimana fa ho fatto anche una visita oculistica completa con fondo dell'occhio, è stato riscontrato solo un lieve astigmatismo ipermetropico che a quanro pare ho sempre avuto, secondo lei posso stare traquillo?? Devo fare altri esami?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

a mio avviso può stare tranquillo, ha fatto la visita oculistica e non è stato riscontrato nulla d’importante.
Vediamo il decorso e stia sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Dottore sono all'ottavo giorno di terapia, assumo 4 gocce. Le volevo chiedere una cosa , anche se non è il suo campo. Quando tutto iniziò ebbi un attacco di panico( come diagnosticato in p.s.). Qualche settimana fa dopo aver fatto una salita immensa cominciai ad accusare tachicardia e palpitazioni, mi preoccupai molto pensavo di poter morire e mi venne di nuovo quell'attacco e sentivo il cuore esplodere. Feci ecg ed ecocardiogramma. Secondo lei è assimilabile ad un attacco di panico o dovrei approfondire ?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

da quanto scrive sembrerebbe un attacco di panico essendo simile al precedente che è stato diagnosticato al P.S., peraltro in seguito ha effettuato pure ecg ed ecocardiogramma con esito negativo.
Ovviamente non Le posso dare certezze.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Dottore, sono un po' preoccupato perchè stamattina sembra essere cambiato qualcosa. Prima avvertivo solo pesantezza, senza dolore. Stamattina mi sono svegliato con dolore pulsante a livello della fronte lato sx, che se premo sulla zona non sento più. È possibile che la cefalea sia peggiorata con il laroxyl? È assimilabile sempre alla cefalea tensiva? Cosa mi consiglia di fare dottore.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può essere sempre la cefalea tensiva ma deve riferirlo al neurologo qualora il problema dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Salve dottore , il neurologo mi ha fatto interrompere gradualmente il laroxyl, perchè secondo lui il mio problema non è la pesantezza sulla base dei miei sintomi e sulla base di tutti gli esami effettuati ha avanzato due ipotesi: 1) problema ansioso
2) un problema non neurologico.
Le riassumo gli esami fatti in quesit due mesi:
Elettrocardiogramma, ecocardio, 3 visite neurologiche con 2 neurologi diversi, rm encefalo+ cervicale, visita oculistica, visita endocrinologica + ecotiroide( riscontrata una modesta ipoecogenicità del parenchima ).
I miei sintomi: quando sono coricato sto relativamente bene , in piedi sento senso di respiro corto con leggero fastidio al centro del petto che si accentua quando parlo un po' troppo; a volte pesantezza alla testa con tensione , come un'aurea che avvolge la parte posteriore; salendo le scale arrivato alla fine percepisco il battito cardiaco accelerato con senso di terrore, ma non ho fiatone o stanchezza.
Dottore mi scusi per la lunghezza, ma non so più dove sbattere la testa..sono quasi passati tre mesi. Il neurologo ha escluso malattie neurologiche come mi disse anche lei, e pensa ad un problema ansioso o ormonale. La sua opinione per me è molto importante, cosa ne pensa di cio'?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

in effetti concordo con quanto detto dal neurologo, infatti l’origine ansiosa dei Suoi disturbi è possibile ma non tralascerei nemmeno condizioni non neurologiche, di che tipo? Sinceramente non saprei, potrebbe rivolgersi ad un internista.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
La ringrazio per il suo aiuto dottore, e prenderò in considerazione il suo consiglio.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prego.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro