Rm cerebrale e rm orbite dopo aver fatto oct

Salve, ho fatto un RM Cerebrale e una RM Orbite dopo un OCT su consiglio dell'oculista dato che da circa 6 mesi non vedo bene dall'occhio sinistro.
Premetto di aver iniziato a soffrire d'ansia da Novembre 2019 e ad aver avuto anche attacchi di panico.
A febbraio ho avuto un attacco di panico iniziato con un fastidio all' interno dell' occhio sinistro (sembrava di vedere una spirale luminosa e di avere delle pulsazioni proprio in alto e all'interno della cavità oculare), da questo episodio la vista dall'occhio sinistro è calata e vedo sfocato.
Riporto gli esiti delle due risonanze;

"1) RM Cerebrale: L'esame è stato eseguito con sequenze sul piano assiale T1, DP, T2, dipendenti e in DWI, sul piano sagittale T2 pesate e FLAIR 3D.
Si rilevano puntiformi aree di iperintensità di segnale nelle sequenze Flair D in sede frontale sottocorticale bilaterale compatibili con esiti gliotici microfocali di significato aspecifico.
Non si evidenziano altre alterazioni di segnale del tronco cerebrale e del parenchima cerebrale e cerebellare.
Non apprezzabili aree di restrizione della diffusività in DWI da riferire a lesioni ischemiche di recente insorgenza.
Il sistema ventricolare ha normale morfologia e dimensione.
Le strutture mediane riultano in asse. Regolari gli spazi cisternali ed i solchi corticali.

2) RM Orbite: L'esame è stato eseguito con sequenze sul piano assiale e coronale T1 dipendenti e STIR e sul piano sagittale T2 pesate.
Non apprezzabili alterazioni morfologiche di segnale in regione orbitaria dove, in particolare, i bulbi oculari, i nervi ottici ed i muscoli oculari hanno aspetto normale. Normale morfologia e segnale del chiasmo ottico. "

Potrei avere dei chiarimenti sugli esiti delle due risonanze?


In attesa di un gentile riscontro, porgo
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

RM orbite: perfettamente normale.
RM encefalica: sono stati riscontrati minuti esiti di pregressi "insulti" cerebrali (Vascolari? traumatici? Infiammatori? Da sofferenza al parto?).
Faccia vedere le immagini dell’esame ad un neurologo per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille per la risposta. Vorrei chiedere anche se avessi avuto episodi di ischemia o di TIA (attacco ischemico transitorio), sarebbero stati visibili sulla RM Cerebrale che ho effettuato?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Non sempre un TIA lascia tracce alla RM o alla TC. Quando l’episodio è breve non viene rilevato agli esami di neuroimaging.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore volevo chiedere anche se dalla RM Cerebrale che ho fatto sarebbero stati visibili episodi di SLA o Sclerosi Multipla. Grazie mille per le risposte
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Alla RM encefalica si rilevano eventuali lesioni demielinizzanti tipiche della SM.
Riguardo la SLA, la RM non è un esame utile per la sua diagnosi.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore chiedo gentilmente se in questa RM Cerebrale risulta esserci la SM? "L'esame è stato eseguito con sequenze sul piano assiale T1, DP, T2, dipendenti e in DWI, sul piano sagittale T2 pesate e FLAIR 3D.
Si rilevano puntiformi aree di iperintensità di segnale nelle sequenze Flair D in sede frontale sottocorticale bilaterale compatibili con esiti gliotici microfocali di significato aspecifico.
Non si evidenziano altre alterazioni di segnale del tronco cerebrale e del parenchima cerebrale e cerebellare.
Non apprezzabili aree di restrizione della diffusività in DWI da riferire a lesioni ischemiche di recente insorgenza.
Il sistema ventricolare ha normale morfologia e dimensione.
Le strutture mediane riultano in asse. Regolari gli spazi cisternali ed i solchi corticali."
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Probabilmente no, infatti le "puntiformi aree di iperintesità" sono state giudicate dal neuroradiologo "aspecifiche".

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa