Sclerosi multipla?

Buonasera, mi era già capitato di scrivere in passato per sintomi simili ma ora sono diventati più accentuati principalmente per un sintomo non doloroso ma molto fastidioso.

Premetto che sto attraversando un periodo molto difficile causa lutto.
(perso mio Padre molto velocemente circa un mese fa dopo un intervento per nodulo polmonare e poi covid)

Ho questo sintomo che da circa 10 giorni mi sta preoccupando.

Ho una continua sensazione che una volta urinato la mia vescica non si sia svuotata completamente.

Ho effettuato ecografia addome completo risultata ok se non per il fegato leggermente steatosico, visita urologica, esame urine e urinocoltura negative.
(Ah non risulta residuo post minzionale).

A giorni alterni mi capita di urinare più volte, altre volte meno permanendomi comunque spesso il fastidio sopra citato.

Premetto che quando pratico sport (molto) raramente ho fastidi.

Mea culpa sono andato a leggere su internet ed ho letto che potrebbe trattarsi anche di problemi neurologici quali anche la sclerosi multipla.


Nell'aprile 2019 avevo già effettuato visita neurologica e anche una risonanza magnetica encefalo e midollo spinale risultate negativa.

Al momento non ho altri problemi tipo equilibrio, disturbi di vista ecc... ma ho letto che può insorgere anche con un solo sintomo.

Con i limiti del consulto a distanza vi chiedo cortesemente se secondo voi a distanza di quasi due anni sarebbe meglio ripetere alcuni esami, oppure potrebbe essere veramente collegato al periodo alquanto stressante (e di molta ansia) di questo momento?

In attesa di un vostro riscontro vi ringrazio per il servizio che offrite.

Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 65,9k 2k 23
Gentile Utente,

solitamente il disturbo urinario non fa parte della sintomatologia di esordio della SM ma rappresenta un sintomo tardivo di malattia.
Detto questo, l’ipotesi psicosomatica dovuta al periodo particolare che sta attraversando sembra probabile.
Veda l’evoluzione del disturbo, potrebbe anche risolversi spontaneamente.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore per la tempestiva risposta e delucidazione.

Cordiali Saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 65,9k 2k 23
Prego.

Buona serata

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa