Utente 127XXX
salve, vorrei sapere se le radiazioni emesse dal modem wi-fi a lungo andare possono recare danni permanenti o non al cervello
praticamente in camera ho il modem a meno di un metro dal pc e passo circa 2-3 ore al giorno davanti al pc, però il raggi di frequenza è di 70 metri quindi anche stando in altre stanze le radiazioni arrivano lo stesso
mi sono informato tramite internet e tv , e parecchie persone o medici, sostengono che le radiazione del wi-fi sono molto dannose non solo al cervello ma anche all'organismo,però c'è anche chi sostiene che sono assolutamente innocue,
non sò a chi credere ,sicuramente voi siete degli esperti e saprete darmi una risposta certa
grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Tonelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
UDINE (UD)
RIMINI (RN)
PORRETTA TERME (BO)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile Utente: purtroppo al momento, come Lei stesso ha potuto verificare, la questione appare quanto mai controversa. Tenga però presente una cosa: tutte le apparecchiature di uso domestico emettono radiazioni elettromagnetiche, quello che varia è l'intensità di queste ultime, che viene generalmente espressa in watt. Si presuppone che un normale Router WiFi che emette potenze dell'ordine dei milliwatt non dovrebbe di per sè essere particolarmente dannoso.

Cordiali saluti
Dott. Gabriele Tonelli
Psicoterapeuta,Master in Psicopatologia e Scienze Forensi,Segr.Redazione PsychiatryOnline It,Medico di Categoria. C.T.U.

[#2] dopo  
Utente 127XXX

la ringrazio ,mi è stato molto d'aiuto
cordiali saluti