Utente 304XXX
Gentile Dott.re ho avuto diagnosticata una paralisi facciale di Bell per la quale ho avuto per la quale, dopo una visita neurologica, mi sono sottoposta a RM senza contrasto del cervello e tronco encefalico con la seguente refertazione: Esame eseguito con sequenze effettuate su piani multipli con tecnica SE,TSE,Flair e DWI ponderate in T2 e T1 . A livello sottotentoriale non si evidenziano aree di alterato segnale negli emisferi cerebellari, nel verme e nel tronco encefalo. IV° ventricolo in asse, regolare la sua morfologia. A livello sovratentoriale si evidenziano piccole aree di alterato segnale nella sostanza bianca sottocorticale e profonda del lobo parietale dx e di entrambi i lobi frontali iperinetnse a Tr lungo ed iso-ipointense in T1, da riferire verosibilmente ad esisti di deficit vascolari, Nella norma il III°ventricolo ed i ventricoli laterali.In asse le strutture mediane.Solchi delle convessità compatibili con l'età.Come rileivo accessorio si segnala piccolo mucocele nel seno sfenoidale sx.
Cosa ho Dottore?
Nel ringraziarla anticipatamente...devo preoccuparmi? A volte ho piccoli vuoti di memoria. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

alla RM encefalica sono state riscontrate delle piccole alterazioni del segnale che il neuroradiologo ha interpretato di tipo vascolare, cioè delle piccole ischemie passate probabilmente inosservate.
Faccia vedere l'esame ad un neurologo anche per una valutazione clinica del caso.
Dovrebbe tenere sotto controllo pressione arteriosa, glicemia, colesterolo e trigliceridi, abolire il fumo di sigaretta qualora fuma e praticare attività fisica regolare.
Con queste precauzioni ed eventuale aiuto farmacologico, se il neurologo lo riterrà opportuno, può condurre una vita del tutto normale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 304XXX

Gent.mo Dott. Antonio,
la ringrazio per la tempestiva risposta e seguirò il suo prezioso consiglio oltre a fare una visita neurologica.

Carmen