Utente 230XXX
Salve, poco piu di un mese fa sono stato ricoverato, a causa di un pugno ricevuto durante un aggressione che mi ha causato la frattura del pavimento orbitale destro.
I dottori mi hanno riferito che una parte del muscolo dell occhio era incastrata in questa frattura e che la diplopia sarebbe passata con l intervento;poco meno di una settimana sono stato operato, quindi riduzione e contenzione del pavimento orbitarlo destro mediante RIF,posizionamento di materiale alloplastico.. il problema è che la diplopia persisteva, in maniera molto piu lieve frontalmente, ma persisteva quando alzavo (pure di poco) lo sguardo, ho fatto l esame della trazione ( non vorrei sbagliarmi ma mi sembra si chiami cosi) e l occhio risultava immobile, non si muoveva, quindi hanno pensato che ci fosse ancora parte del muscolo imbrigliato, e dopo pochi giorni mi hanno rifatto l intervento.Dicono di aver rifatto l esame della trazione subito dopo l intervento e che avevano notato un miglioramento nel movimento dell occhio.Il problema è che è passato un mese dai due interventi e io ancora vedo doppio, non guardando frontalmente , ma alzando pure di poco lo sguardo, e pochissimo quando guardo MOLTO in basso;ho fatto una visita ortottica e mi è stato detto che difficilmente avrò un recuperò totale.ho sentito bisbigliare tra i dottori che il muscolo è stato liberato al massimo delle loro capacità, e che pure stesso fosse ancora incarcerato in una zona piu profonda non si poteva liberare perche sarebbe stato rischioso.Ora io mi chiedo: è possibile al giorno d'oggi che non ci sia un modo per ripristinare al 100% la funzione del muscolo dell occhio? ( mi sembra si tratti del retto inferiore) sapete indicarmi una clinica specializzata dove posso andare a visitarmi( io sono siciliano ma sono pronto a spostarmi ovunque)? c'è un esame specifico per valutare se realmente non ci sia ancora del muscolo bloccato? e se questo muscolo bloccato fosse in profondita, vicino al nervo ottico o addirittura ancora piu in profondità è davvero cosi tanto rischioso operare al tal punto che devo accontentarmi di vedere doppio per tutta la vita?Grazie in ainticipoper un eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Le consiglio di ripostare questo consulto nella sezione di oftalmologia
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 230XXX

Grazie per il consiglio, ma non ho trovato la sezione, secondo lei è più appropriato " chirurgia maxillo facciale"?

[#3] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
si, chirurgia maxillo faciale va benissimo
Cordiali saluti
Dr. Eytan Raz