Utente cancellato
Buonasera dottori, in seguito ad alcuni problemi di tipo neurologico (fascicolazioni generalizzate, parestesie generalizzate e senso di disorientamento) , ai quali poi si è aggiunto anche un dolore oculare dalla parte destra, ho eseguito una visita neurologica tramite AUSL, nella quale senza nemmeno essere visitato, lo specialistà mi ha prescritto una risonanza magnetica encefalo senza contrasto.

Essendo un pò ipocondriaco, ed essendomi quindi documentato nel web prima di effettuare la visita, mi sono spaventato per la sclerosi multipla.
Sò che per diagnosticarla viene solitamente richiesta anche l'esecuzione della RMN rachide dorsale e cervicale, è così?

Qualora la risonanza magnetica encefalo (che effettuerò tra 2 giorni) risultasse negativa, potrò stare tranquillo o dovrò richiedere anche gli altri esami?

Inoltre mi piacerebbe sapere se una risonanza magnetica encefalo in grado di evidenziare danni ai nervi ottici, come per esempio neurite ottica.? Chiedo questo per il fatto che il dolore all'occhio persiste, e seppur sopportabile vorrei escludere qualsiasi infiammazione a livello oculare..

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Sò che per diagnosticarla viene solitamente richiesta anche l'esecuzione della RMN rachide dorsale e cervicale, è così?
No

Qualora la risonanza magnetica encefalo (che effettuerò tra 2 giorni) risultasse negativa, potrò stare tranquillo o dovrò richiedere anche gli altri esami? Il suo Neurologo sapra' indirizzarla. La diagnosi di sclerosi multipla e' clinica in primo luogo. Se l' obiettivo e' escludere la SM su base strumentale ci sono altri esami che si possono fare come i potenziali evocati, ma ci deve essere un forte sospetto clinico.

Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
La rm encefalo puo' mostrare la neurite ottica ma l' esame ottimale per visualizzare i nervi ottici e' la RM orbite con e senza mezzo di contrasto.
Dr. Eytan Raz

[#3] dopo  
155783

dal 2012
Grazie della risposta.

Mi perdoni ma cosa significa che la risonanza magnetica PUO' mostrare la neurite ottica? Che in alcuni casi non la mostra?

Oggi sono andato a sentire al centro radiologico dove effettuerò la risonanza, mi hanno chiesto il motivo per il quale mi sottoporrò a tale test, ho risposto dicendo che il neurologo dal quale ero stato visitato mi ha prescritto l'esame senza nessun accenno alla valutazione clinica..

La visita con il neurologo è stata rilegata solamente ad elencare i sintomi che avevo, e prescrivermi la risonanza magnetica encefalo... Una visita di 5 minuti scarsi..

Non capisco perché ai radiologi del centro interessava avere un referto del neurologo per poter effettuare l'esame... Facendo la risonanza all'encefalo non si vede tutto? A cosa serve sapere per quale motivo la faccio?

Grazie

[#4] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
1. Mi perdoni ma cosa significa che la risonanza magnetica PUO' mostrare la neurite ottica? Che in alcuni casi non la mostra?
La RM encefalo, come dice il nome e' incentrata sul cervello mente il nervo ottico si trova nell' orbita. Collateralmente, l' orbita si vede nell' esame dell' encefalo, ma diciamo che non si focalizza sull' orbita. Per avere delle immagine focalizzate sull' orbita bisogna fare una RM orbite.

2. A cosa serve sapere per quale motivo la faccio?
La RM encefalo puo' essere mirata con delle sequenze particolari che vengono fatte a seconda del quesito clinico. Se il sospetto e' un ictus, un ascesso o la sclerosi multipla, l' esame puo' lievemente variare.
Dr. Eytan Raz

[#5] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
La RM encefalo puo'' essere mirata con delle sequenze particolari che vengono fatte a seconda del quesito clinico. Se il sospetto e'' un ictus, un ascesso o la sclerosi multipla, l'' esame puo'' lievemente variare.
Dr. Eytan Raz

[#6] dopo  
155783

dal 2012
Grazie mille per le risposte e la disponibilità...

Secondo la sua esperienza è possibile che una neurite ottica si presenti con il solo dolore ? (senza perdita di vista, offuscamento o quant'altro?)

Sempre secondo lei con che percentuale si potrebbe notare una neurite ottica attraverso la risonanza magnetica dell'encefalo?

Posso stare tranquillo per quanto riguarda la sclerosi multipla se la risonanza non mostrerà lesioni di alcun tipo?

La ringrazio ancora.. Cordialità

[#7] dopo  
155783

dal 2012
Inoltre eseguirò (putroppo) la risonanza magnetica di tipo "Aperto" 1,0 tesla. Secondo lei questa è in grado di evidenziare con accuratezza eventuali lesioni all'encefalo e nervo ottico?
O meglio aspettare ed effettuarla chiusa?

[#8] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
E' meglio effettuare una RM "chiusa", senza dubbio.
Dr. Eytan Raz

[#9] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Secondo la sua esperienza è possibile che una neurite ottica si presenti con il solo dolore?
Dolore di che tipo e con che durata? Si, è possibile ma non è ferquente.

Sempre secondo lei con che percentuale si potrebbe notare una neurite ottica attraverso la risonanza magnetica dell'encefalo?
Sull' RM dell' encefalo, se il radiologo la cerca e la neurite ottica c'è, direi che si vede con una sensibilità del 20% (questo è il mio parere personale). Discorso differente se l' esame eseguito è una RM orbite.

Posso stare tranquillo per quanto riguarda la sclerosi multipla se la risonanza non mostrerà lesioni di alcun tipo?
Non al 100% ma quasi completamente tranquillo.
Dr. Eytan Raz

[#10] dopo  
155783

dal 2012
grazie 1000. meglio di così non si può
Cordialità