Utente 354XXX
Sono una donna di 57 anni. Ho eseguito una RMN senza mezzo di contrasto, perchè in una precedente radiografia erano state evidenziati corpuscoli interni al cranio. Nella RMN è scritto che nella diploe cranica si vedono delle "cisti" (così vengono definite), alcune di grandezza 1 cm circa. Anche sul cuoio capelluto sono presenti cisti, sebacee.
Ho ricevuto, al proposito, due pareri diversi: secondo il neurologo le cisti interne potrebbero essere osteomi, secondo il radiologo non c'è "niente di cui preoccuparsi". Sul web viene riportato poco o niente, sull'argomento. Questi corpuscoli potrebbero ingrandirsi o vanno solo tenuti sotto controllo, visto che non danno sintomi?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Salve purtroppo bisognerebbe poter vedere le immagini per dare un giudizio. Non capisco quale è il problema clinico alla base per cui ha fatto il primo esame.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Gent.mo dr. Eytan, le immagini sono su un CD.
Il referto è questo:

- Alcuni noduli ipointensi sparsi nella diploe, del diametro massimo di mm 15, le più grandi con rigonfiamento osseo, d'aspetto cistico. Nono evidenti focalità di segnale alterato del parenchima encefalico. Strutture mediane in asse. Complesso ventricolare e spazio liquorale nei limiti.

L'esame radiografico è stato fatto per sospetta sinusite.