Utente 265XXX
Ho effettuato la risonanza con una macchina 1,5 T per il controllo di una cisti pineale scoperta in una risonanza di 7 mesi ma non in una di 4 anni fa. Questo è il referto:
Non si evidenziano alterazioni morfologiche o di segnale di significato patologico del pachiderma cerebrale nè in fossa posteriore nè in sede sopra tentoriale.
Pineale di tipo parzialmente cistico senza significato patologico e che non necessita di controlli evolutivi.
Non si evidenziano restrizioni della diffusività protonica nè residui di emosiderina.
Regolare il sistema ventricolare e gli spazi liquorali periencefalici della convessità.
La somministrazione di mezzo di contrasto paramagnetico non fornisce ulteriori rilievi diagnostici.

Posso quindi stare tranquilla? è stato refertato dallo stesso dottore che 4 anni fa refertò la risonanza in cui non era evidenziata la cisti. Però dato questo risultato posso dire di poter stare tranquilla? Attendo una risposta, grazie!!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

basandomi esclusivamente su ciò che riporta il referto, può stare tranquilla. Infatti il neuroradiologo ha considerato la cisti priva di significato patologico.
Se vuole, faccia visionare le immagini al Suo neurologo ma in linea di massima stia tranquilla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 265XXX

Grazie della risposta, un'ultima domanda. Ho paura possa esserci qualcosa all'ipofisi in quanto ho a volte delle irregolarità mestruali, lo scorso dicembre avevo la prolattina a 40 infatti. Con la risonanza che ho fatto, anche se è stata fatta per il controllo della cisti pineale, si vede anche l'ipofisi giusto? Cioè dal momento che il referto è questo (più una sinusite del seno mascellare di sx che non ho nemmeno scritto perchè ce l'ho da sempre) posso stare tranquilla di non avere niente all'ipofisi altrimenti lo avrebbero visto no? anche se il criterio diagnostica indicato sul referto è: controllo cisti pineale.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, eventuali alterazioni dell'ipofisi sarebbero emerse dalla RM encefalica.
Anche in assenza di alterazioni visibili della ghiandola, è possibile che ci sia un'alterazione soltanto a livello ormonale. Ne parli col Suo medico curante o con un endocrinologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro