Utente 331XXX
Salve e buon lavoro.
Sono un ragazzo di 29 anni.Voglio essere conciso.
Ho effettuato una risonanza magnetica encefalo e tronco encefalico, con mezzo di contrasto.
La motivazione riguarda una serie di sintomi che da circa un anno mi colpiscono: vertigini, capogiri, acufeni , sensazione di camminare "sul molle", rari mal di testa, difficolta' di concentrazione. Il mio medico di famiglia oltre che altri specialisti mi hanno indirizzato su un problema sui disturbi dell'umore dunque psichiatra. Fatta questa risonanza abbiamo avuto il referto che in linea di massima sembra nella norma ma c'è una parte del referto che dice " Dilatati gli spazi di Virchow-Robin,Sporadiche puntiformi focalita' gliotiche a genesic aspecifica verosimilmente ipossico vascolare nelle sedi peritrigonali bilateralmente. Utile controllo a distanza....". Il mio medico di famiglia mi ha detto che è tutto "normale". Mi sono recato dallo psichiatra per vedere se fosse necessaria una terapia farmacologica perche evidentemente questi sintomi sono causati da un tono dell'umore basso e qui la sorpresa: lo stesso psichiatra (che è un amico oltre che medico di cui ho grande stima)che mi aveva sconsigliato ogni ulteriore accertamento, innanzitutto guardando la mia risonanza ha dichiarato che ho "il cervello di un 40 enne "(cosa vuol dire in ambito medico ?!); inoltre si è "ritirato" la risonanza per farla vedere ad un suo collega neuroradiologo ed ancora non ho risposta. Nel frattempo mi ha dato un ecodoppler ai vasi sovraortici (sospetta uno scarso afflusso al cervello?). Detto cio in attesa che tutti si pronuncino io sono "sospeso". Vorrei sapere indicativamente da un referto del genere come "muovermi".
Ringrazio anticipatamente e complimenti per il lavoro che svolgete

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la dilatazione degli spazi di Virchow-Robin non assume significato patologico.
Anche le sporadiche focalità gliotiche generalmente non vengono considerate patologiche ma, considerata la giovane l'età, sarebbe corretto risalire all'origine del problema, se possibile.
Ovviamente tali alterazioni non sono in correlazione con la sintomatologia descritta.
Il consiglio che Le posso dare è di rivolgersi ad un neurologo sia per fare visionare le immagini dell'esame che per avere una valutazione clinica e globale del caso.
Consideri che stiamo parlando di qualcosa di non allarmante e che quindi non deve creare eccessiva preoccupazione.

Cordiali saluti e buona Pasqua
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 331XXX

Grazie della cortese risposta. Mi è stato fatto fare un esame . Cioè l 'ecocolor doppler ai tronchi sovraortici che è risultato negativo. Quindi non so cosa potro' fare ancora per togliermi ogni dubbio. Esami del sangue ne ho fatti ultimamente ma non ci sono valori strani aldila del tsh in quanto ipotiroideo che mantengo coi valori nella norma grazie al tirosint. Nel frattempo ho prenotato una visita neurologica ma ci vogliono un po' di giorni per avere il consulto.
Tra l' altro mi è stato consigliarmi di recarmi addirittura al Besta a Milano a 1000 km di distanza da casa mia. Quindi potra' capire lo stato di allarme in cui mi trovo (perche' mi chiedo addirittura a Milano, e quindi mi convinco che sia qualcosa di grave).
La ringrazio anticipatamente se vorra' rispondere

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si tranquillizzi, nella RM encefalica non c'è nulla di grave.
Ha prenotato la visita neurologica? Bene, la effettui e stia tranquillo, vediamo cosa Le dice il neurologo. Con gli elementi a disposizione recarsi al Besta mi sembra eccessivo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 331XXX

Gentilissimo Dottor Ferraloro,
sono stato in visita neurologica. Addirittura il mio neurologo "sospetta" che dalla risonanza vista al CD, non c'è alcuna lesione. Dunque potrebbe essere sbagliato il referto. E' mai possibile una cosa del genere?!
Mi auguro di si' a questo punto. Tuttavia ora il cd sara' visionato anche da un neuroradiologo suo collega e ne sapro' di piu' tra qualche giorno.
Se effettivamente queste gliosi non sono presenti , faremo una cura per la cervicale. Diversamente faro' ulteriori accertamenti per capire come mai si sono formate queste gliosi.
Potrei avere un suo parere? Gentilissimo buonasera

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il neurologo ha l'indubbio vantaggio di avere visionato direttamente le immagini, pertanto la sua ipotesi è attendibile.
In ogni caso, anche basandosi esclusivamente sul referto, il reperto descritto non è nulla di grave.
Vediamo gli ulteriori sviluppi ma può stare tranquillo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 331XXX

Gentile dottor Ferrarolo,
Scrivo dopo un anno praticamente.
il passo tra neurologia e psichiatria sembra piccolo. Vorrei solo un consiglio da parte sua(con tutti i limiti del controllo a distanza,ovvio).
La sensazione di sbandamento non e' mai passata. Il mio dubbio sulla risonanza magnetica non l' ho mai tolto (dati 4 pareri diversi).
Assumo triptizol25/depakinchrono500,ma francamente sono stufo di questi farmaci. Non mi hanno mai risolto questo problema(anzi ho il dubbio che me l'abbiano accentuato).frequenti capogiri sensazione di sbandamento. Vorrei delle "rassicurazioni" ma non so cosa fare.
il mio psichiatra vista la risonanza mi disse"hai il cervello di uno di 40 anni / ripetila tra 3 mesi / vai direttamente a Milano al Basta che qui nessuno capisce nulla". Quando sto particolarmente male ripenso a queste parole.
Lei lucidamente a mia differenza saprebbe aiutarmi quantomeno nelle mosse da fare? Ho possibilita' di avere dei suoi recapiti per un consulto Via web o a distanza?mi scusi se le chiedo tutto cio', ho anche un periodo economico non propriamente edificante quindi non posso permettermi visite costose. Vorrei comunque smontare questa sinapsi nel cervello.
Grazie se vorra' aiutarmi. Saluti

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può telefonarmi oggi pomeriggio alle 18.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 331XXX

Gentili medici,
Come vede sono qui ancora dopo un anno con un dubbio che mi tormenta.
Il mio cervello e' ancora sano?
Mi sono imballato su me stesso e ormai non vivo piu'. Questa diagnosi incerta e' prepotente. Potrei avere un nome di un centro serio dove fare accertamenti totali una volta x tutte sul mio cervello???
Vi prego non vivo piu'. Ho vissuto dei traumi ed ho paura che ci siano stati dei danni cerebrali soprattutto dopo l incertezza emersa dall ultima risonanza.grazie

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare che la cosa più razionale sarebbe ripetere la RM dopo circa un anno, è stata ripetuta?
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 331XXX

Salve e grazie.
No la risonanza non e' stata ripetuta.
Non saprei come orientarmi se andare da un neurologo o dal medico di famiglia. Le liste d attesa sono infinite.
Mi andrebbe bene anche fare una visita con lei.
Se mi consente la chiamo lunedi.
Saluti

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, può telefonarmi quando vuole.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 331XXX

La ringrazio dottor Ferrarolo finalmente un medico umano.
Lei dove riceve eventualmente?
Ha possibilita' di effettuare esami diagnostici?
Grazie

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per evitare pubblicità sarebbe conveniente parlarne poi al telefono.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 331XXX

Gentilissimo e cordiale oltre che corretto.
La.chiamo lunedi. Saluti.