Utente 214XXX
Salve,
scrivo per cercare di venire a capo in qualche modo a una situazione che ormai mi perseguita da diversi mesi. Soffro infatti di acufene pulsante all'orecchio destro (ho già richiesto un consulto in merito qualche tempo fa). La mia domanda è semplice: so di soffrire di malocclusione e proprio al lato destro (o meglio specialmente da quella parte) molto spesso la mandibola mi si "strappa" se apro troppo la bocca nell'atto di sbadigliare o mi fa click masticando. Ho portato un byte tempo fa ma essendo all'epoca fuori sede non riuscivo a effettuare i periodici controlli e quindi ho sospeso la terapia. Tornano all'acufene. mi sono recata da un otorino che ha sentenziato visitandomi che le orecchie stanno bene e ha attribuito il tutto a problemi del microcircolo verosimilmente legati a contratture croniche in zona cervicale. Mi è stato prescritto Prisma 50 per due mesi ma ahimè, a distanza di un mese dalla terapia non vedo alcun miglioramento. Un acufene di questo tipo, che mi fa sentire il battito cardiaco nell'orecchio, può essere verosimilmente legato al problema mandibolare? Ho letto che è sintomo specifico di problemi di natura vascolare e la cosa mi preoccupa molto. In ogni caso ho in mente di consultare un altro specialista perché l'ansia per questa faccenda mi sta davvero disturbando.
Grazie mille per i vostri chiarimenti

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Si faccia vedere da uno gnatologo, L'acufene talvolta è correlato alla malocclusione, più tempo aspetta e più difficile è curarlo, si faccia vedere velocemente da uno gnatologo.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum