Diplopia e dolori

Salve,
sono un ragazzo di 26 anni. Quest'estate ho preso una botta nell'occhio sinistro. Dopo un po di tempo mi sono accorto di vedere doppio guardando verso sinistra. Mi sono fatto visitare da un oculista che ha eseguito alcuni esami, tra i quali lo schermo di hess, e mi ha detto che la diplopia era dovuta all'ematoma e che con il tempo andava via. Sono passati 6 mesi e il problema persiste, anzi è da un po che accuso dolori all'occhio e alla testa. Ho fatto anche una risonanza magnetica e ho riscontrato un emoseno. C'è un modo per eliminare i dolori e soprattutto la diplopia? Grazie in anticipo. Cordiali saluti
[#1]
Attivo dal 2007 al 2010
Oculista
Carissimo,
bisogbna verificare che non esista un interessamento delpavimento dell'orbita e/o del mascellare cui poter ascrivee l'emoseno,che deve aver avuto una causa!
In questi casi è sempre presente diplopia.Utile anche un ecografia dei muscoli della M.O.E.!
Un caro saluto
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta. Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test