Vi chiedo cortesemente se questo problema è causa di diplopia o della soppressione della visione

Salve,
Mi è stato diagnosticata una fora di strabismo latente. Vi chiedo cortesemente se questo problema è causa di diplopia o della soppressione della visione binoculare. Sono stato sottoposto al test di Worth e vedevo (solo se mi concentravo) in contemporanea due luci rosse e tre luci verdi. Inoltre mi è stata mostrata una cartolina nella quale ho identificato tre zone olografiche ma non ho saputo riconoscere le figure. Ultimo appunto, riesco a vedere chiaramente i film in 3D. La domanda sorge perché era mio interesse partecipare ad un concorso militare ed i problemi sopra citati sono causa di non idoneità.
In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
Per ora provi ad effettuare esercizi fusionali
vedrà che un miglioramento ci sarà...
per l'idoneità militare
ci vuole una STEREOPSI SUFFICIENTE...
in Zona a Padova
può recarsi
dal dottor MICOCHERO o dottor Zurlo
molto esperti in questo campo.
suo Luigi Marino

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la pronta risposta. La direttiva tecnica riguardante l'accertamento delle imperfezione che sono causa di non idoneità al servizio militare (D.T. 05/12/2005) all'art. 17/c, che le riporto alla fine della risposa, richiede la visione binoculare (che dovrei avere in base al risultato del test di Worth dove vedo cinque luci) ed una valutazione del senso stereoscopico che lei mi ha detto che deve essere sufficiente. Ora come faccio a capire se ho una stereopsi sufficiente? In base ai risultati dei test riportati nella domanda è in gradi di darmi una risposta sullo stato della stereopsi, anche approssimativa? Nella vita quotidiana non ho mai avuto segnale di alcun problema. Quali esercizi fusionali posso effettuare?

art. 17/c - D.T. 05/12/2005
I disturbi della motilità del globo oculare, quando siano causa di diplopia o deficit visivi previsti dal successivo comma g.) o qualora producano alterazioni della visione binoculare (soppressione);trascorso, ove occorra, il periodo di inabilità temporanea.

Sono necessari per il giudizio diagnostico:
- cover test con eventuale valutazione del senso stereoscopico mediante test idoneo;
- test di Worth: per la valutazione della soppressione.
[#3]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
mio caro amico
ho partecipato alla stesura di quell'articolo
contatti per piacere il dottor giovanni zurlo a padova
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho trovato il numero del dottor Zurlo in internet. Domani mi metto in contatto con lui. Anche il suo collega ha partecipato alla stesura dell'articolo?
[#5]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
assolutamente SI
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Ho preso appuntamento con il dottor Zurlo
[#7]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
perfetto
e' un bravo ragazzo
[#8]
dopo
Utente
Utente
Il Dott. Zurlo mi ha diagnosticato una exoforia-tropia in OS con stereopsi non sufficiente. Ho effettuato degli esercizi a casa per la stereopsi ed alla seconda visita la valutazione del dottore era stereopsi sufficiente. Però mi ha spiegato che l'art. 17 elenca le cause per la riforma. Avendo una motilità oculare non normale, in base alla seconda parte della direttiva mi verrebbe assegnato il coefficiente VS 3 (inidoneo) anche con stereopsi sufficiente e funzionalità visiva complessiva di 20/10. Mi ha sconsigliato eventuali operazioni per i rischi connessi alla diplopia. Continuando per mio conto gli esercizi mi sono reso conto che l'occhio rimaneva in posizione corretta (per pochi secondi) dopo essermi esercitato a vedere immagini stereoscopiche. Ci sono esercizi per raddrizzare l'occhio?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio