Utente 158XXX
Salve a tutti. Premetto che sono un ragazzo di 20 anni, sono nato con una ptosi palpebrale all'occhio destro e 2 anni fa sono stato operato per alzare la palpebra. L'operazione è andata bene, il problema sorto da subito è che non chiudo del tutto l'occhio: resterà aperto di 1-2 millimetri. La sera comunque uso un gel per tenere l'occhio umido. Premetto anche che ho uno scarsa protezione agli occhi in quanto un pò di vento e le lacrime scorrono..
A febbraio per circa 3 settimane ho avuto una congiuntivite la quale ha fatto molta fatica ad andarsene. Adesso il problema è risolto solo che mi ritrovo la sera con l'occhio molto secco tanto che la vista si riduce e quando chiudo la palpebra sento fastidio. A cosa è dovuto tutto questo? Cosa devo fare? Ringrazio anticipatamente chi mi aiuterà con questo problema.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La cosa più semplice da fare è utilizzare spesso un buon collirio lubrificante che sia in grado di proteggere la parte anteriore del Suo occhio, che tende a seccarsi. Inoltre, può pensare di utilizzare dei "punctum plugs" per ridurre la dispersione delle Sue lacrime naturali e, quando va a dormire, può cercare di tenere le palpebre chiuse bendando l'occhio con un tampone adesivo.

In bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it