Utente 103XXX
sono ormai anni che mi sto fissando su questo problema che ho sinceramente non ci capisco piu nulla... scusate se vi scrivo qua ma forse e l unico modo serio x capirci qualcosa? visto che mi sto convincendo quasi che questa e tutto ciò che posso vedere.. ringrazio anche i dottori di questo sito.ma.nella vita reale cambia ancora un pochino. allora..vi avevo già scritto tempo indietro..il mio problema..la sera certe tipi di luci non sembrano tutte uguali e non capisco se sia l occhio o la vista siccome a volte guardando una luce e tipo la palpebra a darmi fastidio allungando le luci...e sembra che mi cambia qualcosa solo allargando l occhio..quindi vedendo centralmente...scusate veramente x come scrivo e se sarò poco comprensibile vi potrò rispiegare meglio il mio problema..cmq ho fatto negli ultimi 2 3 anni 2 visite a pagamento e in queste 2 visite dallo stesso dottore sono state entrambe utilizzate le solite 2 macchine e bendando gli occhi e ho letto il tabellone..la prima volta spiegando al oculista che mi davano fastidio le luci mi ha spiegato che i miopi hanno questi problemi io sono miope e astigmatico la seconda visita dopo un anno dallo stesso dottore mi rifà le stesse 2 macchine e lettura del tabellone e spiegando il mio problema di queste luci fastidiose mi dice che i miopi appunto hanno questo problema.. e mi dice che visto che io ho un taglio di occhi particolare facendomi il disegno si potrebbe fare una blefaroplastica da una sua amica nella sua clinica?? CHE PENSATE DI QUESTO? perche il mio medico curante un pochino e rimasto sbaccalito che non sembrava il caso subito di fare questa drastica operazione... poi ho fatto un altra visita un mese e mezzo fà non convinto l ho fatta al ospedale.. anche se forse un altro ospedale poteva essere meglio..non so ri spiengando che ho un fastidio alle luci che un dottore mi aveva già visitato ( senza le gocce)ecc ecc lui mi fà l ennesima visita mi dice che non per forza le gocce vanno messe l altro oculista mi diceva che se voleva me le avrebbe messe ma non servivano... ... allora senza gocce mi fà guardare le solite 2 macchine un pò piu antiquate ma son quelle e poi leggendo il tabellone mi fà il famoso foglio x gli occhiale che vi riporto (i cambi di lenti per aumentare) sono sempre un gran casino capire se si migliora o no la vista ) :
O.D Sf -450 Cil -075 Asse 170° e O.S. Sf -450 Cil-1 Asse 180° questa è l ultima visita al 5 febbraio e altra parentesi il dottore muovento qualcosa agli occhiali... dorse l asse dell astigmatismo sembrava mi cambiasse qualcosa gli e lo detto mi ha detto che quello non conta che ce una macchina che dice con precisione l astigmatismo ? e che i miei problemi con le luci sono dovuti alle lenti x la miopia da aumentare visto che prima avevo ed ho queste lenti: O.D. sf -3.50 cil -0.75180 O.S sf-3.50 cil-0.75178 che ne pensate.. ho detto che ogni tanto ho un fastidio dolore all occhio sinisto mi ha preiscritto DICLOTIL chiedendo cos era mi ha risposto un colliri

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
prima domanda
1)si potrebbe fare una blefaroplastica da una sua amica nella sua clinica?
assolutamente NO

2) provi ad eseguire per piacere aberrometria e pupillometria
poi ci ricontatti.
grazie
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 103XXX

la ringrazio molto quindi x aberrometria e pupillometria che devo fare scusi la domanda ma prenoto una visita oculistica e poi richiedo al momento nel dettaglio? qualsiasi ospedale ha questa macchina? e poi volevo sapere ancora un paio di cose le lenti da cambiare possono prendersi in considerazione o posso aspettare? noto ogni tanto dei giramenti di testa non so se possono essere x gli occhiali non ho mai provato le lenti a contatto poi scusi lo sfogo di parole ma se non guardo la televisione da vicino quei 2 3 metri vedo male insomma le scritte biance ecc e sembra ma nemmeno ne son piu sicuro che se metto gli occhiali abbassati con le piu giu che le orecchie soltanto le scritte le leggo piu nitide.. volevo capire se il mio astigmatismo e piu alto o è un astigmatismo che non conta molto perche ho molti dubbi potrebbe essere astigmatismo? x questo fatto mi aveva sbagliato una volta gli occhiali l ottico e ... non sopportavo gli occhiali... chiedo veramente scusa x tutto il casino di parole forse poco comprensibile ma sarei veramente felice potesse aiutarmi rispondendomi a queste domande la ringrazio in anticipo volevo ancora far notare un altra cosa che forse ma non lo so se potrebbe essere importante... io avrei anche un problema di malocclusione non chiudono i denti davanti morso aperto crociato o incrociato ora non ricordo scusate e grazie buona giornata

[#3] dopo  
Utente 103XXX

help!

[#4] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
per piacere
chieda prima se l'ospedale ha questi strumenti
esegua altrimenti aberrometria e pupillometria nei centri di chirurgia refrattiva e mi faccia avere in visione gli esami
grazie
ed a presto
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333