Utente 163XXX
gentili dottori, sono un pò spaventata e voglio chiedere un votro parere.
il 4/6 mi sno svegliata con l'occhio sinistro gonfio e rosso, ho pensato subito alla congiuntivite, poi durante il giorno si è contagiato anche il destro. la mia dott.ssa mi ha prescritto il VELAMOX perchè avevo le ghiandole del collo gonfie e mi ha mandato al pronto soccorso oculistico dove mi hanno prescitto il NETILDEX 4v al g. cura per una settimana, madopo 2 giorni stavo meglio.
finita la cura dopo 4 giorni mi sono risvegliata con l'occhio destro gonfio e rosso. avevo il NETILDEX e l'ho usato ma non ci sono stati miglioramenti. mi si gonfiata la ghiandola al lato dell'orecchio e quelle del collo. la dott.ssa mi ha prescritto il KLACID, e in ospedale mi hanno prescritto DELTACORTENE a compresse e come colliri OFTAQUIX e LUXAZIONE. dopo 2 giorni la situazione era peggiorata. occhio sempre più rosso e gonfio. lacrimazione continua. e colliri che danno un forte bruciore.
oggi mi sono recata nuovamente in ospedale e mi hanno tolto tutti i farmaci della volta precedente, lasciando solo il KLACID e mi hanno prescritto ZELITREX Compresse 3v al g, NETILDEX collirio 4v al g e in associazione VIRGAN GEL. ho incominciato questa cura ma sono molto spaventata. mi sembra che gli antivirali siano per congiuntivite da Herpes ma il NETILDEX in tal caso sembra sconsigliato.
quali possono essere le conseguenze di una congiuntivite curata male?
vi ringrazio x l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Credo che i colleghi che L'hanno visitata abbiano ipotizzato un'infezione da adenovirus. In tali casi, non è sbagliato somministrare antivirali (anche antierpetici) ed associazioni di antibiotici con cortisonici come quella presente nel prodotto "Netildex".

Continui a seguire le indicazioni dei colleghi che L'hanno visitata e... in bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it