Utente 201XXX
Buom pomeriggio,
ho 31 anni e da 16 anni porto gli occhiali da vista perche` miope ed astigmatica.
Saltuariamente utilizzo le lenti a contatto monouso ma ho notato che con le lenti non riesco ad avere una visione buona e confortevole come con gli occhiali e spesso finisco con l'avere mal di testa.
Ho pensato di sbagliare gradazione ma, chiedendo pareri a diversi ottici, ho ottenuto risposte sempre differenti e magari influenzate dal tipo di lenti e gradazioni che avevano disponibili in negozio.
Potreste cortesemente indicarmi quale, secondo voi, potrebbe essere la gradazione piu` adatta alle mie esigenze?
DI seguito i miei dati:
O. Destro: Sf -1; Cil -1.50 Asse 180
O. SInistro: Sf -3

Grazie per la Vs. attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mia cara amica
noi siamo medici chirurghi specializzati in clinica oculistica

il nostro percorso di studi e' di circa 11 anni dopo la maturita'

sull'occhio destro puo mettere
lente a conatto di gradazione
sf - 0,50 cil -1,50 asse 180

occhio sinistro
sf -2,50

ma naturalmente dal punto di vista teorico non avendo avuto la fortuna di visitarla
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 201XXX

Prof. Marino,
la ringrazio per la sua celere risposta.
So bene qual è la differenza tra un ottico ed un medico oculista e probabilmente mi sono espressa male se dalla mia domanda si evince il contrario.

Naturalmente sono seguita da un oculista, dal Prof. Mastropasqua per la precisione, ma ad ogni visita di controllo dimentico sempre di chiedere delucidazioni al riguardo.

Terrò presente il suo suggerimento per l'acquisto delle prossime lenti.