Utente 164XXX
Salve, mio figlio che ora ha 2 anni e mezzo a 17 mesi si è sottoposto ad un intervento per liberare i dotti lacrimali ostruiti, per tutta l'estate non ha avuto episodio di congiuntivie o il solito pallino di pus. Durante l'inverno ho notato che come si raffreddava, gli veniva subito il pallino di pus e anche un paio di volte proprio la lacrimazione gialla e vischiosa tipica, che non è propriamente congiuntivite ma è comunque molto antipatica. Chiaramente l'entità della problematica è nettamente più lieve rispetto a prima dell'intervento, e non uso praticamente quasi mai antibiotici, bastano un po di salviettine, soluzione fisiologica e garze sterili. Succede ogni tanto. Però mi chiedo se posso continuare così o devo comunque farlo rivisitare...fino ad adesso onestamente non l'ho fatto, perchè ho il terrore che debba essere rioperato, e dato che da quando è nato è già stato operato due volte per motivi diversi... vorrei evitare. Può tranquillizzarmi in merito a questo?

[#1] dopo  
Dr. Filippo Nocera

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Cara mamma, come lei stessa riferisce la sintomatologia e' molto migliorata dopo l'intervento per cui puo' stare tranquilla a riguardo; se dovesse notare un peggioramento in futuro chieda al suo oculista di ripetere un sondaggio delle vie lacrimali per testare la situazione.
Un caro saluto.
Dr. Filippo Nocera
Oculista malattie della retina e chirurgia vitreoretinica
http://www.reteimprese.it/filipponocera
Tel. 0254114910