Utente 208XXX
da circa 18 mesi mi curo contro il glaucoma con combigan mattina e sera e xalatan prima di andare a dormire. inizialmente notavo un po' di rossore nella cornea oculare, ma non sentivo fastidio, e dopo un consulto con l'oculista, esso mi ha spiegato che era dovuto ad un effetto collaterale dei farmaci, e mi aveva consigliato di prendere hyabak (ialuronato di sodio).
devo premettere che io svolgo un lavoro nel quale mi trovo quasi sempre alla luce del sole, e porto occhiali da sole per proteggermi dai raggi, ma nonostante questo da circa un mese il rossore è aumentato e gli occhi mi bruciano molto e inoltre sono anche gonfi, e vorrei sapere se questo fosse dovuto ad una "fotosensibilità" degli occhi dovuta agli effetti collaterali dei farmaci oppure ad un'allergia a uno dei farmaci sovraelencati. esistono medicinali che non danno questo problema? grazie in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
purtroppo i colliri che deve utilizzare hanno come effetto collaterale quello di rendere gli occhi rossi.
Una soluzione potrebbe essere quella di sottoporsi ad una seduta di pochi minuti con un laser selettivo (SLT) che le permetterebbe di ridurre, o nel migliore dei casi, eliminare l'uso dei colliri.
http://orioneye.com/144-dagli-usa-un-nuovo-laser-che-guarisce-il-glaucoma-si-chiama-slt.html
Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com