Utente 183XXX
salve..da alcune settimane ho notato di avere gli occhi che lacrimano spesso e un pochino arrossati (al centro, vicino alla pupilla). all'inizio pensavo dipendesse dai filtri dell'aria condizionata non puliti benissimo in ufficio, ma adesso sto notando che anche in assenza di aria condizionata il fastidio c'è lo stesso.
francamente non ho avuto tempo di farmi vedere da un medico, ho solo chiesto un consiglio al farmacista il quale (dandomi un'occhiata veloce) mi ha consigliato un semplice collirio visto che secondo lui non si trattava di congiuntivite. pertanto sto prendendo da una decina di giorni questo collirio (Imidazyl- nafazolina nitrato)..in alcuni momenti mi sembra di star meglio, in altri mi sembra che il fastidio sia maggiore sull'occhio sinistro piuttosto che sul destro. secondo voi è il caso che mi faccia vedere da qualcuno o posso andare avanti ancora altri giorni con questa cura? tale problema potrebbe dipendere dall'eccessivo tempo trascorso davanti al computer?..grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
A mio parere con un collirio con vasocostrittore
Autoprescritto non va lontano e peggiora la situazione e di molto(effetto rebaund)
Ritengo utile
Necessaria
Indicata
Una valutazione clinica oculistica
Soprattutto dopo 10 giorni!!
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 183XXX

salve..ho seguito il suo consiglio e sono andato da uno specialista. mi è stata riscontrata una neovascolarizzazione corneale paralimbare (di probabile origine congenita)...è molto grave? a cosa può portare? può essere curata se seguita nel tempo?...grazie