Utente 837XXX
salve,

ho 26 anni e causa di problemi erettili da prostatite l'andrologo mi ha prescritto levitra orodisperdibile al bisogno. La compressa è da 10 mg e io la spezzetto in tantissimi pezzi e ne prendo quando capita piccole dosi da neanche un mg. A livello erettile funziona molto (effetto placebo?) ma, da un mese soffro anche di congiuntivite. Ricordo però che porto le lenti a contatto e lavoro molte ore al pc.


Vorrei sapere se una dose cosi piccola di levitra ( meno di 1 mg) possa provocare problemi di congiuntivite o agli occhi in generale.

grazie

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, credo che una dose così piccola non possa provocarle questi disturbi, ad ogni buon conto le consiglio di fare una visita oculistica e verificare lo stato della sua superficie oculare anche in relazione all'uso di Lenti a Contatto.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

da andrologo le confermo che la relazione da lei ipotizzata è molto improbabile, forse altre sono le cause della sua congiuntivite.

E' bene, come già consigliato dal collega Rotondo, consultare ora un oculista.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#3] dopo  
Utente 837XXX

grazie dottori,

in effetti una dose così bassa non dovrebbe dare alcun effetto collaterale. tornerò dall'oculista e vi terrò aggiornati!! grazie

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Bene!
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#6] dopo  
Utente 837XXX

cari dottori vi aggiorno,

sono stato dall'oculista, il quale mi ha controllato il fondo ed è tutto a posto, mi ha trovato ua congiuntivite bilaterale con iperemia, pressione 12 e 11. Sospetta congiuntivite da inquinamento, in quanto a milano ci sono i valori molto alti.

Voi che dite?

inoltre lei mi ha consigliato delle LAC con più acqua possibile consigliandomi le mensili. Anche lei ha detto che dosi così basse di levitra non fanno nulla

[#7] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
ok...
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#8] dopo  
Utente 837XXX

ma quindi per un occhio secco è meglio una lente con tanta acqua o con poca? mi han dato2 risposte diverse vorrei sentire la vstra opinione

[#9] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
L'occhio (la cornea), più idratato è, meglio è!!
cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo