Utente 234XXX
buongiorno,
circa un anno e mezzo fa(settembre 2010) ho avuto una cheratite erpetica all'occhio sinistro.ho dovuto interrompere l'uso delle lenti a contatto(allora usavo le mensili),sono andata avanti per due mesi con antivirali(Aciclovir) e lacrime artificiali(Trium)(i primi tempi usavo anche il Virgan,dato che mi è stato detto che l'herpes mi ha causato una piccola cicatrice sulla cornea)..fortunatamente la cura è andata bene e dopo circa due mesi il problema è sparito..dall'ultimo controllo che ho fatto è emerso che il mio "visus" è di 10/10 nell'occhio destro e 8/10 in quello sinistro(che sarebbe quello colpito dalla cheratite)è inoltre l'oculista mi ha detto di aver trovato la cicatrice molto molto meglio..la scorsa estate per un paio di volte mi si è presentato l'herpes labiale(ma mi hanno detto che è abbastanza normale in estate)tuttavia mi è passato nel giro di pochi giorni applicando una semplice pomata,all'occhio invece da più di una anno,non ho più nressun particolare problema a parte che non riesco assolutamente a portare gli occhiali tutto il giorno..per me è proprio un problema psicologico..ora vorrei chiedervi:dato che ormai è più di un anno che non ho più problemi all'occhio di questo genere,potrei usare anche se solo per 2/3 ore al giorno le lenti a contatto??so che le giornaliere sono molto più igieniche rispetto alle mensili..cosa potrebbe succedere se porto per cosi' poche ore le lentine..?? grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
L' herpes è una malattia molto capricciosa e le recidive sono in gran parte imprevedibili, in quanto risentono dell'efficienza del sistema immunitario.
Ed il suo non mi sembra particolarmente brillante, visto che non riesce ad opporsi validamente alle recidive labiali.
Inoltre la cicatrice corneale ha comunque lasciato un piccolo danno, visto che il suo visus, pur essendo buono, si ferma ad 8/10. Una ulteriore infezione provocherebbe altri danni.
Pertanto, anche se non è detto che l'uso delle lenti a contatto finisca necessariamente col favorire la recidiva erpetica mi chiedo:
Perchè rischiare?
Dr. Demetrio Romeo