Utente 239XXX
Scrivo per conto di mia madre.
Ha 52 anni e ha sempre avuto una forte miopia (-9,-13).
L'anno scorso circa si è sottoposta all'intervento laser di chirurgia refrattiva ottenendo degli ottimi risultati.
Pochi giorni fa, improvvisamente ha avuto problemi all'occhio sx: una emorraggia maculare. E' stata sottoposta ad un intervento di iniezione di microcapsula con rilascio graduale del medicinale e in piu le hanno dato una terapia (betabioptal, fibrase, loftil plus, ugurol).
Le domande sono:
-La causa di questa emorragia può essere stato l'intervento di correzione della miopia?? (il suo medico curante infatti era restio a questa soluzione all'epoca per via della retina che presentava piccoli problemi)
-Non essendo ipertesa, ne diabetica, ne altro.. Soffre in questo periodo di forti vampate per la Menopausa: Questo potrebbe aver influito sulla degenerazione della Macula??
Infine, crede che questa terapia vada bene, mi consiglia altro? C'è probabilità di migliorare o invece, che probabilità c'è di peggioramento (e quanto si peggiora)?

Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Caterina Cimino

24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buona Giorno gentile utente! Se sua madre presenta una Corioretinosi miopica è il caso che faccia un esame più approfondito, la fluorangiografia e l'angiografia al verde di indocianina per studiare la circolazione retinica ed escludere l'eventuale formazione di una membrana neovascolare retinica. Mi faccia sapere!
Dott.ssa Caterina Cimino

[#2] dopo  
Utente 239XXX

Gli esami che ha già sostenuto sono i seguenti:
Topografia corneale, Pachimetria corneale, Aberrometria, OCT anteriore, Fondo oculare.
Ma tra 10 giorni deve andare a controllo quindi probabile che verranno effettuati la Fluorangiografia e l'angiografia al verde...
Lei crede che l'intervento chirurgico per correggere la miopia non abbia influito sulla maculopatia?

Grazie ancora per la risposta.

[#3] dopo  
Dr. Caterina Cimino

24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Probabilmente ha potuto indebolire una retina già di suo più delicata. Ma non posso dirlo con certezza! Questo può dirlo solo il medico che ha in cura sua madre che la conosce da prima dell'intervento!
Dott.ssa Caterina Cimino