Utente 118XXX
buongiorno,

sono un soggetto fortemente miope e astigmatica, 7.75 od e 5.75 os, uso tutti giorni lenti a contatto semirigide gaspermabili
6 giorni fa, ho ricevuto un calcio da mio figlio di 3 anni sull'occhio destro mentre indossavo le lenti a contatto
nell'immediato ho avvertito forte dolore e guardandomi ho visto che la pupilla era rimasta come paralizzata, il tutto è durato qualche minuto poi la pupilla è tornata normalmente reattiva e il dolore è diminuito gradualmente (sparendo dopo circa 4 giorni)
il problema è che dopo un paio di giorni dalla botta ho iniziato a vedere dei puntini neri al centro del visus che si muovono e seguono lo spostamento dello sguardo, la cosa si accentua se sposto l'occhio da sinistra a destra e dal basso in alto e soprattutto se mi trovo in un ambiente particolarmente luminoso e chiaro.

ho già fatto 2 visite oculistiche (una in pronto soccorso e l'altra da un privato), mi hanno detto che si tratta del vitreo che si è distaccato o si sta distaccando e si è raggrumato creandomi questo fastidiosissimo disturbo

il fatto è che nessuno mi ha proposto soluzioni anche perchè non credo ce ne siano e per ora il fastidio è molto anche perchè lavoro molto al computer

è possibile un miglioramento della situazione vista l'origine "traumatica" del problema? in sostanza visto che il tutto si è manifestato dopo una botta è possibile che i corpi mobili si riassorbano? o diminuiscano?

infine vorrei chiedere se un intervento per correggere la miopia sia indicato nel mio caso e se mi possa aiutare a risolvere i miei disturbi o quanto meno ad evitare che peggiorino.

vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione.

Elisa

[#1] dopo  
Dr. Caterina Cimino

24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buona sera gentile utente. Purtroppo le miodesopsie, dovute alla presenza di corpi mobili vitrali, sono un sintomo abbastanza comune specie nei soggetti miopi. Forse il trauma ha scatenato questo disturbo al quale comunque era probabilmente predisposta. Esistono degli integratori che servono a "sciogliere" un po questi addensamenti vitreali (corpi mobili) ma è utile soprattutto bere molta acqua. L'importante è che il trauma non abbia provocato danni sulla retina. Un saluto!
Dott.ssa Caterina Cimino

[#2] dopo  
Utente 118XXX

Buongiorno Dottoressa,

la ringrazio per la sua risposta.

secondo lei l'intervento per correggere la miopia è indicato nel mio caso? anche per evitare che i corpi mobili peggiorino

la ringrazio di nuovo.

[#3] dopo  
Dr. Caterina Cimino

24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buon giorno Elisa! L'intervento di chirurgia refrattiva è un intervento quasi di chirurgia estetica, ovvero toglie il fastidio di portare gli occhiali o le lentine a contatto, ma l'occhio miope era e miope rimane, cioè un occhio più lungo del normale. I trattamenti laser sugli occhi possono addirittura peggiorare le miodesopsie. Un saluto
Dott.ssa Caterina Cimino

[#4] dopo  
Utente 118XXX

grazie ancora dottoressa per la sua celere risposta.

ora come ora ammetto di essere molto preoccupata per questo mio problema per cui non ci sono soluzioni e che può facilmente peggiorare o degenerare in qualcosa di molto più grave.

[#5] dopo  
Dr. Caterina Cimino

24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
No signora stia serena. Ha solo dei corpi mobili vitreali e la retina è sana da quel che mi è sembrato di capire. Quindi non le succede nulla, ma deve convivere con questo fastidio ("mosche volanti") che di tanto in tanto può farsi sentire. Un saluto
Dott.ssa Caterina Cimino

[#6] dopo  
Utente 118XXX

Gentile dottoressa,
le scrivo nuovamente per dirle che la mia preoccupazione scaturisce dal fatto che sono stata messa molto in allerta riguardo all'insorgenza di nuovi sintomi, per esempio questa mattina ho notato che stando completamente al buio e spostando lo sguardo velocemente da destra a sinistra vedo dei lampi di luce a forma di mezza luna e io so benissimo che i lampi sono un sintomo molto infausto quindi è vero che fino a 2 giorni fa la mia retina non aveva subito danni ma chi mi dice che ora non sia successo qualcosa o che possa succedere a breve?
d'altro canto non posso farmi visitare ogni giorno o correre sempre al pronto soccorso.. sono molto spaventata tanto che ho già prenotato un nuovo controllo per martedì ma non vivo serena
Grazie ancora di tutto.