Utente 271XXX
Buongioro, stamani avevo prurito alla palpebre e per controllare meglio ho abbassato con l'aiuto delle dita indice e medio la palpebra sinistra, e facendo questa operazione ho tirato inconsciamente verso il basso anche il bulbo oculare, come se fossi convinta che palpebra e bulbo fossero una unica entità. Ora, premesso che soffro d'ansia, visto che ogni tanto sento un leggero dolore dietro l'occhio vorrei sapere se è possibile che qualche struttura del bulbo o che si collega ad esso possa aver subito danni.
Non sto chiedendo una diagnosi, vorrei capire se facendo in quel modo l'occhio si può staccare dalle strutture posteriori, o se invece le strutture sono mobili e si spostano con i movimenti del bulbo. Poi se ritenete necessaria una visita, ci vado. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Cara ragazza,
stia serena, con la manovra che ha descritto non può aver procurato alcun danno al bulbo oculare

Potrebbe soffrire di una semplice irritazione oculare o di una congiuntivite allergica
Provi a lavarsi gli occhi con acqua fredda e, se il fastidio continua, si rechi da un medico oculista

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Più veloce della luce, mille grazie.
Il dolorino che va e viene è iniziato dopo quella manovra, ma è leggero e dura circa un secondo o due.
Non voglio rubarle altro tempo, ma per il mio modo di essere che mi porta sempre a voler apprendere, vorrei capire cosa succede posteriormente al ns. Occhio quando subisce l'applicazione di una forza dall'alto al basso. Si va incontro a degli strappi ? O l'occhio compensa ?
Di nuovo grazie

[#3] dopo  
Utente 271XXX

Più veloce della luce, mille grazie.
Il dolorino che va e viene è iniziato dopo quella manovra, ma è leggero e dura circa un secondo o due.
Non voglio rubarle altro tempo, ma per il mio modo di essere che mi porta sempre a voler apprendere, vorrei capire cosa succede posteriormente al ns. Occhio quando subisce l'applicazione di una forza dall'alto al basso. Si va incontro a degli strappi ? O l'occhio compensa ?
Di nuovo grazie

[#4] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Dipende dalla forza esercitata
Difficilmente si riesce con un dito a dislocarlo e, comunque, quando si effettuano alcuni interventi oculari l'occhio viene "tirato" in varie posizioni e non succede niente.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#5] dopo  
Utente 271XXX

È stato gentilissimo, le devo molta della MIA serenità odierna. Tanti auguri

[#6] dopo  
Utente 271XXX

È stato gentilissimo, le devo molta della MIA serenità odierna. Tanti auguri