Utente 692XXX
salve
sono stefania, ho 42 anni. da qualche settimana ho un problema di questo genere: congiuntiva arrossata, che brucia molto al tatto (anche le zone ciliari), occhio leggermente arrossato e velato (come dopo un pianto, per intenderci), fastidio all'aria aperta o condizionata. niente fotofobia, lacrimazione, secrezione eccessiva o prurito. il fenomeno è identico durante giorno e notte. ogni tanto sensazione di corpo estraneo e dolore, di notte a volte difficoltà ad aprirli. il fenomeno regredisce leggermente con un collirio da banco, ma si ripresenta dopo poco. uso il trucco ma non cambio nulla da mesi, ho comunque provato a alternare vari prodotti. non frequento ambienti fumosi, uso il pc moderatamente, non porto occhiali nè lenti, sto allattando la mia bimba di cinque mesi, non ho allergie, ho in questi giorni qualche problema alle mucose orali causato forse da qualche carenza vitaminica da l'allattamento per cui prendo un integratore. ho prenotato una visita specialistica con il SSN ma le tempistiche sono lunghe... grazie anche solo per un consiglio!

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una episclerite oppure di una congiuntivite virale o di un corpo estraneo sottopalpebrale o di una cheratocongiuntivite...

Solo con una visita si può fare diagnosi e prescrivere una terapia

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com