Utente 340XXX
Salve, attualmente la mia gradazione è -3 e -3,5. Il medico che mi ha visitato mi ha accennato (discorso molto breve) dell'esistenza delle lenti progressive, ma io ho continuato con la soluzione classica. Successivamente ho saputo che i miopi possono usare degli occhiali per la vicinanza usando lenti con differente gradazione. Spulciando il cartoncino di lavoro consegnatomi dal medico (che per varie ragioni non posso più contattare), oltre alla voce "per distanza" trovo compilata anche la voce "per vicino" con questi valori: -2 e -2,5. Questi sono dati utili per l'ottico se volessi usare le lenti progressive?

Ma la domanda principale è: questi sono i valori da prendere in considerazione per degli occhiale da lettura per miopi?
In caso di risposta affermativa mi piacerebbe sapere come questi occhiali andrebbero usati in quanto a:
- durata di utilizzo
- distanza di utilizzo
- se posso utilizzarli per fare qualsiasi cosa (lettura, computer, lavori, ecc.) sempre restando nei limiti della distanza consigliata
- cose da evitare
- altro che dovrei sapere
- se i valori -2 e -2,5 sono effettivamente compatibili con la mia miopia.

Per la precisione, sono anche leggermente astigmatico (circa 0,75/0,50 non corretti dalle mie attuali lenti, più quei valori di fase/rotazione che non so).

Sarebbe un enorme passo in avanti.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi copia per cortesia il REFERTO DEL SUO MEDICO OCULISTA?
grazie
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 340XXX

Grazie per la risposta. Le ho inviato qualche giorna fa tramite email copia del foglietto di lavoro compilato dall'oculista (è il referto?).
Comunque riporto ciò che mi è stato consegnato:
1) prescrizione: os -3,5 od -3 (tutto qua)
2) referto: "per distanza" -3 e -3,5 ; "per vicino" -2 e -2,5 ; altri numeri sparsi qua e là
Faccio presente che fino a circa venti cm (da zero) vedo benissimo.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
direi che il suo e’ un occhiale progressivo
ideale per chi come lei probabilmente lavora con un computer
a presto
suo doc
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 340XXX

Purtroppo oramai la spesa è stata fatta, e nella mia città nessun ottico è attrezzato correttamente, direi per niente attrezzato, per alcune soluzioni più efficaci.
Pertanto la mia domanda pemane.
Spero di ottenere una risposta al mio primo post, perchè sono ormai tre mesi che non leggo più, su carta.