Utente 667XXX
Gentili dottori, sono un uomo di 37 anni che passa per lavoro molte ore al computer . Circa un mese e mezzo fa ho iniziato ad avere fastidi come senso di sbandamento, pensantezza agli occhi e una sensibilitá maggiore alla luce. Sono andato dal medico che mi ha inviato dall oculista il quale mi ha diagnosticato ipermetropia. Da un primo analisi sono risultato ipermetrope di 1 diottria in un occhio e 1.75 diottrie nell altro. Prima di farmi gli occhiali l'oculista mi ha fatto mettere un liquido per dilatare la pupilla per impedire all occhio di mettere a fuoco e i valori che sono usciti sono 2 diottrie in un occhio e 3 nell altro. Ho infine fatto gli occhiali di 1 e 1.75. Devo dire che vedo molto piú nitido e luminoso ma dopo un po devo toglierli perché sento una senzasione strana agli occhi e al volto. La cosa piú fastiodiosa é il senso di sbandamento lieve che non passa. Sono adesso circa 10 giorni che uso gli occhiali solamente per lavorare. Dovrei secondo voi correggere la graduazione? puo essere che sia troppo forte?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
un ragazzo ipermetrope
e con una ipermetropia latente da tempo
puo ‘ sicuramente avere il problema di TOLLERARLE.

le ipotesi sono 2

o indossa gli occhiali un po’ più’ spesso sforzandosi un po’

oppure si sforza e non li usa
rimandando il tutto tra un paio di anni
quando comparira’ PRESBIOPIA.

il tono oculare come e’?

ha eseguito anche esame OCT angolo irido corneale

perche’ negli ipermetropi l’angolo IRIDOCORNEALE e’ ridotto e se inferiore a 30 gradi e’ utile IRIDOTOMIA ND YAG LASER..

NON VORREI che il problemino che ha sia legato a questo discorso


a presto

SUO DOC
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 667XXX

Gentile Dottore,

In primo luogo grazie per la veloce risposta,

Il centro oculistico mi ha fatto alcune prove come:

-misurare la pressione dell occhio

-guardare attraverso degli occhiali speciali dei disegni che si mettevano a fuoco

- guardarmi l'occhio passandomi dei fasci luminosi.

Sinceramente non so come si chiamano tecnicamente queste prove

Potrebbe essere una di queste che le ho descritto l esame OCT?

Grazie per il tempo che mi ha dedicato,

Cordiali Saluti