Lac e aloni

Gentili Dottori,
vi spiego la mia situazione e quello che mi accade da un po' di tempo. La mia situazione è di miopia, porto LAC da più di dieci anni senza problemi di alcun tipo. Negli ultimi mesi ho subito un intervento chirurgico all'occhio sinistro per correggere una situazione di esoforia, intervento peraltro non risolutivo. Di recente sto soffrendo di calaziosi e blefariti, principalmente all'occhio sinistro, trattati con antibiotici e cortisonici. Ad entrambi gli occhi sto applicando systane per lubrificare. Sempre all'occhio SX ho un po' di sofferenza corneale che da mesi è sempre uguale nonostante tentate terapie. In questo quadro che già di per sé è abbastanza stressante ed economicamente impegnativo, si è da un mese aggiunto un ulteriore problema. Ogni volta che metto le LAC, tempo un'oretta e mi si appanna la vista all'occhio dx, intorno alle luci è tutto un alone e sento l'occhio secco. Tratto sempre, come consigliato dall'oculista, con systane ma per ora i risultati sono scarsi. Sono anche stato 10gg senza LAC ma appena le ho rimesse il problema è subito ricomparso. Non so che fare ormai..sono stressato perchè combatto ogni giorno con l'esoforia e con lo sforzo di tenere gli occhi dritti finché riesco, non mi godo più un viaggio in auto perchè mi stanco enormemente, guardare la TV è sempre una fatica..in più i calazi..e ora questo problema con le LAC che peraltro mi sono indispensabili per il tipo di attività sportiva che faccio, oltre a rappresentare un minimo sollievo per l'esoforia, perché quando le metto il difetto è un po'più gestibile. 3 oculisti finora non mi hanno saputo aiutare nonostante visite di persona, spero qui possa essere indirizzato in qualche modo. Tengo a precisare che negli ultimi mesi ho spesso residui nei bordi degli occhi, come se le lacrime fosse grasse e lasciassero appunto dei sedimenti..inoltre l'ultima volta che sono andato al PS per questo appannamento la diagnosi è stata disepitelizzazione corneale. Mi chiedo, possibile che ogni volta che metto le LAC c'è questa disepitelizzazione e appena torno a vedere normale è magicamente scomparsa? Laltroieri visione sfocata, ieri mattina dall'oculista vedevo bene e all'esame infatti non c'era niente, oggi un'ora di lenti e di nuovo. Da ignorante mi pare tanto strano..e sinceramente sono stanco e preoccupato. Ed ho solo 26 anni. Spero possiate sinceramente aiutarmi. Grazie knfinite ,
C.
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
deve sospendere l’uso di lenti a contatto per un lungo periodo direi 3 - 6 mesi
e poi semmai provare gradatamente le lenti a contatto giornaliere al silicone

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Marino,
grazie per la risposta. Sarò sincero, sto limitando al massimo l'uso delle LAC in questi giorni e continuerò assolutamente così. Però ho veramente necessità di usare le lenti per sport, limitandone l'uso ai soli allenamenti. Purtroppo non ho alternativa essendo miope, a meno di operarmi di miopia (cosa che attualmente non posso permettermi) o di acquistare degli scomodissimi (e costosi) occhiali per uso sportivo. Vorrei capire nell'immediato cosa rischio continuando ad usare le LAC seppur per periodi di tempo di poche ore non tutti i giorni, lubrificando durante l'uso con Systane Ultra e se posso continuare provando così per un po' di tempo sperando in un miglioramento della situazione senza rischiare di danneggiare i miei occhi. Grazie ancora e buona giornata.
C.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio