Utente 350XXX
Buon giorno a tutti,
Ho subito un intervento di prk per eliminare astigmatismo e miopia circa sei mesi fa. Dopo un iniziale periodo in cui l occhio sinistro era più in difficoltà rispetto al destro si è stabilizzato con una visione soddisfacente. A due mesi dall intervento rimaneva infatti meno 1 di astigmatismo occhio sx è meno 0.50 occhio destro. Con l andare del tempo però l occhio destro è peggiorato e sin successivo controllo era a meno 1.50. Il problema però è il seguente. L occhio destro infatti passa da momenti in cui vede male a momenti in cui invece vede perfettamente(come nei primi mesi) in particolare noto che la visione diventa nitida con l uso delle lacrime artificiali e nei primissimi istanti ogni volta che ammicco, come se l immagine andasse a fuoco ogni qual volta sbatto la palpebra..in alcuni casi comunque è come se la vista si stabilizzasse per molti secondi (venti trenta in cui vedo chiaramente) e in altre occasioni questa situazione perdura anche per qualche ora senza però un apparente motivo.
Alla luce di questo vorrei capire come mai si verificano queste variazioni che sono direi sostanziali. Nelle due visite mi sono stati prescritti anche due paia di occhiali diversi per i valori che presentavano gli occhi, ma che comunque mi riesce difficile utilizzare proprio per queste variazioni dell occhio destro.
In attesa di una risposta vi ringrazio per l attenzione

[#1] dopo  
Dr. Stefano Lippera

24% attività
4% attualità
0% socialità
SENIGALLIA (AN)
FABRIANO (AN)
GUALDO TADINO (PG)
JESI (AN)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
buonasera
a mio avviso bisognerebbe fare degli esami per escludere un problema di glicemia. in seguito potrebbe effettuare una topografia di controllo e verificare la pressione oculare tenendo conto che la superficie della cornea è stata modificata. inoltre sarebbe utile sapere il grado della miopia prima dell'intervento, poiché se fosse stata molto elevata ci potrebbe essere la possibilità che ricompaia una leggera miopia.
Dr. Stefano Lippera