Utente 366XXX
Buonasera Dottori
Parto dicendo che sono miope di -4.00 diottrie ad entrambi gli occhi e sono anche astigmatico di 0.75
Il vero problema è che io vorrei fare il soldato e ho paura che tali valori possano ostacolarmi/limitarmi in ciò.
Ora faccio alcune domande che forse possono sembrare stupide, ma per me sono davvero importanti e mi assillano in continuazione
Se mi operassi a 18 anni e se inseguito ritornasse la miopia (visto che raramente si stabilizza a 18 anni) potrei comunque operarmi di nuovo? Dopo l'operazione l'occhio diventa più "debole"... tipo si infetterebbe più facilmente, gli da più fastidio la polvere, la luce, ecc...? visto che si mira alla cornea, dopo la cornea sarà più debole e quindi anche in un incidente dove si batte la testa, un pugno sul viso, potrebbe finire di aggravarsi? oppure l'occhio ha la stessa "resistenza" di prima?
L'operazione si limita a portarmi la vista a 10 decimi per occhio oppure è possibile portarla anche di più? di quanto?
Ho queste domande che mi assillano da moltissimo tempo... ogni volta che mi tolgo gli occhiali mi sento come se fossi chiuso in una gabbia e come se non bastasse mi potrebbero anche rovinare il mio sogno....
Voi cosa mi consigliate di fare? di aspettare che si stabilizza, oppure operarmi il più presto possibile?
Sarei davvero molto felice se rispondeste.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buongiorno
la sua condizione visiva e refurtiva e’ compatibile con un profilo di IDONEITÀ vs 3
quindi e’ idoneo per alcune mansioni
ma non per tutti i ruoli e concorsi

su questo sito ho scritto molto di chirurgia rifrattiva e vita militare
le allego degli appunti
buona giornata

Con la LASIK si può fare il militare: il testo è legge!

Prof. Luigi Marino


OGGI e' POSSIBILE FARE IL MILITARE ANCHE PER CHI SI E' SOTTOPOSTO a LASIK!

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2014-06-09&atto.codiceRedazionale=14A04366&elenco30giorni=true



Un successo A.I.M.O. e Medicitalia...

alla fine ce l'abbiamo fatta:

"non siamo stati mai insensibili al GRIDO di DOLORE che da tante parti d'ITALIA si levava..."

ed alla fine ci siamo riusciti!



Grazie ai migliori Chirurghi Oculisti Italiani:

Lucio Buratto,

Alessandro Galan,

Luca Menabuoni ,

Luigi Mosca,

Paolo Michieletto,

Giuseppe Panzardi,

Antonio Pascotto e Diego Micochero di Medicitalia e

naturalmente a tutti gli oculisti italiani che hanno reso la tecnica LASIK, sia tradizionale

che assistita dal laser a FEMTOSECONDI, una tecnica affidabile e sicura in tutta Italia ed in

tutto il Mondo.

Davvero un grazie di cuore a

chi ha raccolto e saputo tradurre quello che con i miei anni di studio da oculista militare

e da ricercatore universitario sostenevo da anni:

con gli esiti di una LASIK si può fare un OTTIMO servizio militare!



Vedere tradurre i miei sforzi e vedere sulla Gazzetta Ufficiale (http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2014-06-09&atto.codiceRedazionale=14A04366&elenco30giorni=true) che

GLI ESITI DI TRATTAMENTO LASIK E GLI ESITI DI FOTOCHERATOABLAZIONE SENZA DISTURBI FUNZIONALI E CON INTEGRITÀ DEL FONDO OCULARE.

IDONEO VS 1 AV - OC 2 (SIGNIFICA IDONEO) GLI ESITI DI TRATTAMENTO LASIK E GLI ESITI DI FOTOCHERATOABLAZIONE CON MODESTI DISTURBI FUNZIONALI E CON INTEGRITÀ DEL FONDO OCULARE.
IDONEO VS 1 AV ‐ OC 3 - 4


NON HA PREZZO!!!

LUIGI MARINO
BRIGADIER GENERALE MEDICO (RISERVA)


Per approfondimenti :

https://www.medicitalia.it/minforma/oculistica/1551-chirurgia-rifrattiva-vita-militare.html

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2014-06-09&atto.codiceRedazionale=14A04366&elenco30giorni=true

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Buonasera Dr. Luigi Marino, come prima cosa la ringrazio per l'attenzione e per avermi dedicato un po del vostro tempo! Già l'avevo visitato il penultimo link quando mi aveva invitato a farlo questo prezioso sito prima che pubblicassi il consulto... ma visto che non ho ricevuto risposte alle mie domande sopra citate ho preferito continuare (anche se leggermi quello che c'era scritto non ha potuto farmi altro che bene, sopratutto sapere che c'è gente che non ti giudica in base al fatto che prima ci vedevi male...).
Niente... volevo solo sapere se era possibile levare i miei dubbi sopra citati... lo so... possono sembrare delle domande improponibili per dei professionisti, però ripeto, questi dubbi mi assillano e per me sarebbe veramente importante "trovare pace" avendo delle risposte.