Utente 293XXX
Salve,
Oggi dopo aver passato diverse ore al pc sono uscito all'aperto e ho guardato il cielo (mi è stato consigliato per rilassare gli occhi), ho visto comparire davanti ogli occhi dei sottili filamenti scuri, molti simili a del fumo.

Premetto che ho effettuato di recente una visita oculistica successivamente ad un controllo presso il PS Oftalmico di Roma in cui mi è stata diagnosticata una iperemia congliuntivale (data 17.11.2014).

In data 16.12.2014 ho effettuato una visita oculistica in cui mi sono stati prescritti degli occhiali (dx: sf. -1, cil. -0.5 - sx: sf. -0.25, cil -0.75).

E' stata riscontrata una ipertrofia papillare per la quale ho applicato per altri 10 giorni Tamesad collirio).

Il resto dei controlli compreso il fondo dell'occhio non hanno evidenziato nulla di rilevante.

Nella stessa visita ho effettuato anche una tomografia corneale che non ha evidenziato nulla.

Vorrei sapere:

1. Cosa sono questi filamenti e qual'è la loro causa?
2. Vista la visita effettuata di recente se ci fosse stato un problema sarebbe stato rilevato in quella sede, oppure è possibile un insorgenza così rapida?
3. Devo preoccuparmi?
4. Esiste un modo per eliminare questo fenomeno?


[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
probabilmente soffre di Miodesopsie, addensamenti vitreali.

Non arrecano danni all'occhio, ma possono essere fastidiosi.

Non deve preoccuparsi e, se arrecano molto fastidio e non diminuiscono, si potrà valutare di vaporizzarli con il laser

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 293XXX

Egr. dottore,

Questi addensamenti possono riassorbirsi (con dieta,integratori o simili?) o la condizione resta immutata?O addirittura può peggiorare?

Preciso che questi "filamenti" li vedo solo guardando il cielo o una parete bianca e sono molto sottili e soprattutto quando "li cerco".

Un ultima curiosita nelle due visite di cui sopra oltra al collirio (Tamesad) per la congiuntivite, mi sono stati consgliati per mantenere lubrificato l'occhio, rispettivamente:

1. Oftaial
2. Optive

Ho utilizzato fino a qualche giorno fa Oftaial, poi essendo fuori per lavoro ho acquistato un'altro prodotto a detta del farmacista equivalente al primo, ovvero "Stilla Day" (a base di acido ialuronico).

Questi colliri posso interferire con la problematica in oggetto?In particolare ho notato i "filamenti" dopo aver usato "StillaDay" potrebbe esserci un legame ho posso continuare ad utilizzarlo senza proccupazioni

La ringrazio per le rassicurazioni che mi ha fornito nella precedente risposta.

Cordiali saluti

M.L.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
i colliri e gli integratori non hanno alcuna interazione con il vitreo che essendo vascolare non riceve niente di quello che ingeriamo tranne l'acqua.

L'unico trattamento che puó togliere i floaters vitreali, é il laser o la vitrectomia.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com