Utente 400XXX
Buongiorno,

Dovrei essere operata a breve per l'eliminazione della miopia con tecnica Femtolasik, ma sono molto preoccupata, anche perché non conosco bene il chirurgo che effettuerà l'operazione (l'ho visto solo due volte e ho avuto, a tratti, l'impressione che non gradisse le mie domande quando chiedevo spiegazioni - spero sia stata solo una mia impressione).
Non so né quanto sia importante l'esperienza, se sia cioè fondamentale che il chirurgo abbia già eseguito un determinato numero di operazioni, né quanto conti la tipologia di laser utilizzato. Ad esempio, ho letto che il laser a femtosecondi Victus e il laser a eccimeri TENEO 317 sono i migliori e più recenti.
Ho uno spessore corneale di circa 536 e 525 e una miopia media (OD -5; OS -4). Secondo voi ci sono controindicazioni? Ovviamente il mio obiettivo è quello di poter vedere bene da lontano e migliorare così la qualità della vita.

Per favore, potreste aiutarmi a togliere questi dubbi?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Signora buongiorno
non ci sono controindicazioni
per quello che riguarda i dati che ci fornisce.
Valuti bene se correggere tutto il vizio di refrazione o lasciare un -0,50 ad uno dei due occhi per evitare una precoce PRESBIOPIA PARADOSSA.

Naturalmente oltre ad un laser di ultimissima generazione : quindi un laser ad eccimeri tipo
il TENEO 317, bisogna anche utilizzare un femtolaser :
va benissimo il nuovo iNTRALASE (da qui il nome iLasik) o
il nuovo ZIEMER.

A Milano abbiamo questa tecnologia d’avanguardia.

In bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Buongiorno Dottore,

Grazie per la gentilissima risposta.
Approfitto ancora, se possibile, della sua cortesia.
Per quanto riguarda il laser, ho provato a informarmi e mi è stato detto che utilizzano un laser di ultima generazione, di soli due anni e mezzo, chiamato, se ho ben capito, Weblight, americano e tedesco. Lei lo conosce? Ho provato a fare una ricerca ma non ho trovato nulla....
Per quanto riguarda invece il recupero visivo, come funziona? Mi hanno detto che dopo l'operazione vedrò appannato, ma per quanto tempo? Non c'è pericolo di vedere aloni attorno alle luci in seguito all'operazione, tali da impedire la guida notturna?

Grazie ancora di tutto.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
il laser e’ della alcon ed e’ l’allegretto waveight puo’ essere?

certo che conosco quel Laser

lo utilizzavo da ragazzo.

sue domande

1)Per quanto riguarda invece il recupero visivo, come funziona?

risposta
con Femtolasik e’ molto rapido

2)Mi hanno detto che dopo l’operazione vedrò appannato, ma per quanto tempo?

risposta
con Femtolasik 24 ore

3)Non c’è pericolo di vedere aloni attorno alle luci in seguito all’operazione, tali da impedire la guida notturna?

risposta
questo dipende dall’area di trattamento non dalla femtolasik


ed anche dal chirurgo oculista


buona giornata ed in bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 400XXX

Grazie dottore per le preziose informazioni.

Mi scusi ancora, non capisco se lei ritenga che il laser Wavelight sia valido o meno. Quando dice che lo utilizzava da ragazzo, intende che ora c'è di meglio?
Mi sconsiglierebbe quindi di affidarmi a una struttura che utilizza questo tipo di laser?
Ho guardato su Internet e ho visto che è molto pubblicizzato negli Stati Uniti (ho anche guardato un video in cui lo utilizzano durante un'operazione, non pensavo fosse tutto così veloce...).
Mi fido molto del suo giudizio, spero che possa aiutarmi anche questa volta.
Grazie di tutto.



[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
mia cara amica

sue domande

1) Mi scusi ancora, non capisco se lei ritenga che il laser Wavelight sia valido o meno. Quando dice che lo utilizzava da ragazzo, intende che ora c’è di meglio?

Risposta
Molti anni fa Wavelight non era ancora di proprieta’ Alcon.
Il laser aveva il vantaggio di fare uno spot molto piccolo ed essere molto veloce.
Poi ho fatto altre scelte basate su mie altre esperienze e su diversi paramentri.

2)Mi sconsiglierebbe quindi di affidarmi a una struttura che utilizza questo tipo di laser?

Risposta
Direi che sono tutti buoni laser, il binomio uomo macchina e’ fondamentale sempre.
Se avessi la Moto di Valentino Rossi non riuscirei comunque ad andare veloce come lui.

3)Ho guardato su Internet e ho visto che è molto pubblicizzato negli Stati Uniti

Risposta
E’ uno del Laser approvato da FDA negli USA.
Alcon ha sede in Texas.

Un persona affetta da miopia puo’ avere effetti brillanti con qualsiasi laser.
Si raccomandi di avere un trattamento con zona ottica ampia per non avere aloni la sera.
Valuti anche con il suo chirurgo oculista di lasciare un -0,50 di residuo miopico su uno dei due occhi
(in genere il dominato e non il dominante) per evitare una precoce Presbiopia.

IN BOCCA AL LUPO e buona giornata

SUO DOC

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333