Utente 472XXX
Buonasera,
ho 45 anni con i seguenti difetti visivi:
ipermetropia
OS 0,75
OD 1
Astigmatismo
OS 0,75
OD 0,75
Presbiopia
OS 1,25
OD 1,25
Attualmente uso un multifocale per tutte le attività ed un multifocale Office per le giornate di lavoro caratterizzate da 8 ore al Computer.
Vorrei sottopormi ad intervento di chirurgia refrattiva. Sono molto indeciso tra operare solo l’ipermetropia e l’astigmatismo con Lasik ed utilizzare le lenti per la presbiopia oppure operare anche la presbiopia con Supracor. Nel primo caso mi aspetto di migliorare in parte anche la visione da vicino per leggere lo smartphone o etichette varie senza occhiali ed usare quindi gli occhiali solo se intendo leggere un libro o lavorare ore al computer. Nel secondo caso non sono sicuro di poter escludere gli occhiali e vedere bene se lavoro 8 ore al giorno al computer. Nel secondo caso non sono sicuro di poter rieseguire un ritocco di Supracor ad esempio dopo i 50 anni per il progressivo aumento della presbiopia.
Potreste fornirmi le vostre opinioni?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
secondo la mia esperienza sulla lasik devo dirle che i trattamenti ipermetropici beneficiano naturalmente di un miglioramento per vicino anche se non corretta la presbiopia ma soltanto l'astigmatismo ipermetropico.
sinceramente se posso dire la mia comunque si tratta di un piccolo difetto, se si sente molto motivato allora proceda al trattamento laser, altrimenti una bella multifocale e il discorso è finito.
badi bene che non la sto nè motivando nè demotivando. solo ci rifletta su.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it