Prk a larino (cb)

Salve, ho 35 anni e ho una miopia di 7.0 accompagnata da un astigmatismo di circa 1.25.
Dopo molti tentennamenti ho deciso di sottopormi ad un intervento di chirurgia refrattiva PRK e mi sono recato a Larino (CB).
Ho fatto la visita preliminare che ha mostrato una situazione compatibile con l'intervento (spessore della cornea di 530, pressione normale ecc.): solo la lacrimazione è un po' scarsa (e per questo mi è stato prescritto un gel oftalmico che userò nelle prossime settimane).
L'oculista mi ha detto che la mia miopia rientra perfettamente nel range trattabile completamente ma naturalmente non mi ha garantito una sicurezza del 100%.
Mi ha anche detto che i problemi di haze abbastanza frequenti con macchine di vecchia generazione sono ora piuttosto rari per trattamenti su miopie come la mia e comunque solitamente corregibili.
A tale proposito vorrei sapere, se qualcuno di Voi ne è a conoscenza, il modello di laser impiegato all'ospedale Vietri di Larino unitamente alle vostra opinioni su quanto ho scritto e sulle possibilità di riuscita dell'intervento.
Grazie mille e Buone Feste.
Roberto
[#1]
Attivo dal 2007 al 2010
Oculista
Carissimo Roberto,
la U.O. Oculistica dell'ospedale Vietri di Larino è un OTTIMA UNITA' e sempre stata all'avanguardia !!
Sicuramente è stato trattato al meglio auspicabile!!
BUONE FESTE
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la celere risposta: in effetti ripongo piena fiducia in tale unità e la mia è più una curiosità "tecnica".
A tal proposito vorrei sapere approssimativamente di quanti micron mediamente viene abrasa la cornea per una miopia come la mia.
Grazie e aguguri.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test