Perdita vista dopo operazione cataratta

Buonasera,
mia madre, 65 anni, si è sottoposta a intervento di cataratta: prima dell'intervento visione di 6/10, con occhiale 7/10.
Alla prima visita il giorno seguente, e poi anche al quarto giorno dall'operazione, risultava visione di 4/10, con occhiale (0.50) 9/10.
Alla visita effettuata oggi a 20 giorni dall'intervento la visione risulta ulteriormente peggiorata: misurata 3/10, ma soprattutto anche con occhiale (0.50) non più di 4/10: questo mi ha molto preoccupato, non mi spiego come possa essersi verificato un peggioramento del genere in 20 giorni! Mia madre è scioccata, soprattutto ha la paura che la vista possa ulteriormente peggiorare.
L'oculista ha fatto eseguire immediatamente l'OCT per escludere il rischio di edema della retina: l'OCT è risultato a posto. Per lui è l'intervento è riuscito bene, l'occhio a posto, non ci ha saputo spiegare perchè mia madre non veda come dovrebbe. Ci ha detto di controllare l'evoluzione fra 20 giorni.
Mia madre ha il glaucoma diagnosticato 5 anni fa, in cura con Timogel una goccia al mattino per occhio.
L'unica cosa anomala verificatasi durante l'intervento è che, da quello che mi riferisce mia madre, a operazione finita, l'oculista ha lamentato che da un punto dell'occhio 'zampillava' sangue, tanto che le ha chiesto se facesse uso di cardioaspirina. Subito dopo l'intervento l'occhio appariva normale, e l'oculista ci ha rassicurato che poteva esserci visione appannata per qualche ora (peraltro questa ipotesi non si è verificata). Ha prescritto immediata somministrazione di Diamox appena rientrata in camera e poi la sera dopo cena.
Può essere questo strano sanguinamento ad avere influito sull'esito dell'operazione?
C'è qualche altro esame che converrebbe prendere in considerazione? Non vorrei lasciare niente di intentato e rischiare di vedere peggiorare una situazione che già mi preoccupa.
Grazie in anticipo,
Saluti
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
riesce a fare un altro esame OCT

meglio se ANGIO OCT??


Pressione OCULARE ??

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore,
mi sto attivando per farle fare gli ulteriori accertamenti.
La pressione oculare è la seguente:
( 06/2017: 12 mmHg (P)
02/2018: 17 mmHg (P) )
mattina del giorno dopo l'intervento: 10 mmHg (P)
quattro giorni dopo l'intervento: 15 mmHg (P)
venti giorni dopo l'intervento: 16 mmHg (P).
Secondo lei cosa può essere successo?
Grazie,
Saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test