Utente 343XXX
Salve sono un ragazzo di 27 anni. Lavoro molto al PC per professione ed ecco il mio problema partendo dal principio:
(Premetto che sono leggermente miope da lontano e porto gli occhiali, e nel periodo di aprile- marzo soffro di allergia alle graminacee e polline e che quindi starnutisco parecchio.)
Circa 2 mesi fa nel bel mezzo della notte sento un leggero bruciore nell'occhio sinistro. Decido di andare al bagno per sciacquarmi l'occhio sospettando la presenza di una ciglia o della polvere. Guardando l'occhio allo specchio noto l'occhio decisamente arrossato con i caratteristici capillari in evidenza. Decido comunque di alleviare il bruciore con dell'acqua e tornare a dormire. L'indomani mattina noto che, nonostante l'utilizzo di occhiali graduati, vedo leggermente sfocato dall'occhio sinistro. Passano settimane e la sfocatura non passa, causandomi alcune volte mal di testa e dolore alla tempia sinistra. Decido di andare dall'ottico della mia zona per una visita, credendo quindi sia necessario aggiornare la gradazione. Controllando l'occhio nota che ho delle piccole macchie o palline, come fossero cicatrici, intorno alla cornea che quindi hanno alterato la mia normale vista e causando la sfocatura. Inoltre mi ha detto che non può farmi la visita completa consigliandomi di andare da un ottico specialista. Ho prenotato la visita dallo specialista per il 25 giugno ma intanto vorrei chiedere un vostro parere medico nell'attesa. Devo preoccuparmi?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
deve recarsi da un oculista quanto prima.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 343XXX

Si capisco. Ma in base alla mia descrizione volevo solo sapere se potrebbe trattarsi di una cosa grave o di una patologia che va trattata con semplici colliri o medicinali. Sono un po' paranoico e temo da sempre l'idea di andare sotto i ferri per operazioni. Grazie