Utente
Salve, a Dicembre 2018 ho effettuato intervento PRK ad entrambi gli occhi per miopia: OS: -2, 50 (con 0, 75 di astigmatismo) OD: -3, 25.
Il decorso post operatorio è stato molto traumatico, ho avuto dolore e fastidi fin da poche ore dopo l'intervento, protratti fino al terzo giorno post intervento per poi man mano diminuire con la rimozioni delle lenti protettive.
Per quanto riguarda il recupero visivo è stato anch'esso abbastanza lungo, per i primi giorni ho usato molte lacrime artificiali, collirio antibiotico e cortisone per circa 15 giorni per poi continuare ad usare soltanto le lacrime artificiali che uso ancora attualmente.
Il problema principale, che ho sempre lamentato anche all'oculista, è la visione di fastidiosi aloni notturni/condizioni di scarsa luminosità (es.
guardando la tv o guidando di notte).
Ho notato che più la pupilla è dilatata e più gli aloni sono presenti (se punto una luce negli occhi mentre guardo la tv, magicamente gli aloni spariscono).
L'oculista mi ha rassicurato dicendomi che questo problema potrebbe dipendere dalla secchezza oculare, invitandomi a continuare ad usare iCross di giorno ed iCross Gel prima di dormire, ma ne gli aloni, ne la modesta secchezza oculare mattutina sono migliorate (al risveglio accuso un fortissimo dolore ad entrambi gli occhi, nonostante l'uso di iCross gel).
2 mesi fa ho effettuato una visita oculistica e una topografia corneale presso un'altra struttura per avere anche un altro parere.
L'esito è stato:
ODV: 12/10 nat
OSV: 12/10 nat
OOV: 15/10 nat
SAOO: bulbo in quiete

Topografia corneale:

PENTACAM

OO esiti di trattamento fotoablativo ben centrato, no segni attuali di ectasia.
Buoni gli spessori corneali residui.


L'oculista mi ha detto che non sono presenti problemi e di continuare ad usare le lacrime artificiali.
Inutile ribadire che ad oggi non ho avuto nessun miglioramento e la situazione è rimasta praticamente invariata.

Potrei avere gentilmente un vostro parere?


Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue affermazioni e domande
1)Ho notato che più la pupilla è dilatata e più gli aloni sono presenti (se punto una luce negli occhi mentre guardo la tv, magicamente gli aloni spariscono).
risposta
perfetto
E’ normale che sia così
può istillare dei colliri che riducono il diametro pupillare


2)L'oculista mi ha rassicurato dicendomi che questo problema potrebbe dipendere dalla secchezza oculare.
Risposta
Si certo

3)continuare ad usare iCross di giorno ed iCross Gel prima di dormire...
Risposta
l’acido ialuronico cross linkato non può essere la soluzione
puncum plug e altro tipo di lacrime SI CERTO


4)L'oculista mi ha detto che non sono presenti problemi e di continuare ad usare le lacrime artificiali.
Risposta
deve cambiare tipo e qualità di lacrime artificiali.

beve alcool ? fuma?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2] dopo  
Utente
Salve Dottore, grazie della risposta.

1) Esistono delle controindicazioni nell’utilizzo di questi colliri, soprattutto in concomitanza di lacrime artificiali? Immagino che non sia definitiva la cura con il suddetto collirio.

Aggiungo che una mia amica ha effettuato lo stesso intervento prk qualche mese fa e non ha nessuno dei miei problemi.

2) Cosa mi consiglia come lacrime artificiali? I Puncum Plug potrebbero risolvere il problema della forte secchezza oculare?

4) Le lacrime artificiali che sto utilizzano a detta dell’oculista sarebbero le migliori sul mercato, ma ripeto, non ho avuto nessun beneficio.

Non bevo alcool, ne fumo.

Grazie

[#3]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande
1)) Esistono delle controindicazioni nell’utilizzo di questi colliri, soprattutto in concomitanza di lacrime artificiali? Immagino che non sia definitiva la cura con il suddetto collirio.
risposta
nessuna contrindicazioni , ma non vanno bene sulle componenti muciniche congiuntivali


2)Aggiungo che una mia amica ha effettuato lo stesso intervento prk qualche mese fa e non ha nessuno dei miei problemi.
risposta
abbimo differenze tra un occhio e l’altro si figuri su un trattamento fatto sulla sua amica.
io ho avuto risposte diverse anche su gemelli con stesso vizio di refrazione


3) Cosa mi consiglia come lacrime artificiali?
risposta
la nosta lacrima ha 3 componenti principali: acquosa , mucinica e lipidica
deve istillare lacrime complete o più tipi di lacrime al giorno

4)I Puncum Plug potrebbero risolvere il problema della forte secchezza oculare?
Risposta
assolutamente SI
io li metto atutti i miei operati di Chirurgia Refrattiva

5) Le lacrime artificiali che sto utilizzano a detta dell’oculista sarebbero le migliori sul mercato, ma ripeto, non ho avuto nessun beneficio.
Risposta
sono considerazioni personali.
Sono un buon prodotto, ma usate da sole non hanno alcun senso.


6)Non bevo alcool, ne fumo.
risposta
molto bene
cerchi di bere molta acqua!


buona giornata



MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#4] dopo  
Utente
1) Quindi mi sembra di capire di escludere questo tipo di collirio

3) Se può gentilmente indicarmi il nome di lacrime più complete gliene sarei molto grato.

4) Come funzionano questi plug, durano per sempre? Tutti gli oculisti li applicano? Costo?

6) Bevo molta acqua, circa 3 litri al giorno.

In definitiva, se fossi un suo paziente, cosa mi consiglierebbe di fare per risolvere aloni e forte secchezza?

Grazie mille e mi scusi per le tante domande.

[#5]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
SUE DOMANDE
1) Quindi mi sembra di capire di escludere questo tipo di collirio
risposta
si certo
meglio Thealoz Duo
Systane
Evotears
Hylocomod
Hylogel

3) Se può gentilmente indicarmi il nome di lacrime più complete gliene sarei molto grato.
Risposta
Thealoz Duo
Systane
Evotears
Hylocomod
Hylogel
Ialuvit ...



4) Come funzionano questi plug, durano per sempre?
Risposta
Ci sono del tipo riassorbibile che durano tre mesi
e quelli in silicone che si levano dopo 3 anni

5)Tutti gli oculisti li applicano?
Risposta
Direi di SI

6) Costo?
Risposta
in base ai modelli da 150 a 300 euro la coppia

6) Bevo molta acqua, circa 3 litri al giorno.
Risposta
molto bene

7)In definitiva, se fossi un suo paziente, cosa mi consiglierebbe di fare per risolvere aloni e forte secchezza?
Risposta
Punctum plug e almeno 2 tipi di lacrime da alternare durante il giorno


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#6] dopo  
Utente
Quale modello di punctum plug suggerisce nel mio caso, riassorbibile o in silicone?

Grazie mille