Utente
Gentilissimi Professionisti
Avrei necessità di aver chiarito meglio alcuni aspetti:
Un bando di concorso prevede i seguenti requisiti visivi:
visus naturale minimo: 1/10 per ciascun occhio;
visus corretto: 10/10 complessivi.

E' ammessa correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie
e negative fino a 10 diottrie; l'eventuale differenza tra gli occhi
non deve essere superiore a 3 diottrie per l'ipermetropia e a 5
diottrie per la miopia.

Per correzione si intende la correzione totale.

Ecco la mia situazione:
Sono ipermetrope e l'ultima visita effettuata riportava +4 OD e + 2 OS

Volevo capire le seguenti frasi:

1."E' ammessa correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie"

2."Per correzione si intende la correzione totale."

Cosa significa?
Vale per un occhio la correzione o per entrambi?

Cioè con riferimento alla mia situazione sommando OD e OS ovvero 4+2= 6
supero la correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie?

oppure che bisogna raggiungere i 10/10 con visus corretto?


Grazie anticipatamente per la risposta

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
è idoneo

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore chiedo scusa ma devo rettificare alcuni aspetti del mio quesito poiché in aggiunta a quanto richiesto mi ero dimenticato una parte dei requisiti e dei miei valori

Quindi le risposto tutti i requisiti richiesti e i valori.

A. visus naturale minimo: 1/10 per ciascun occhio;
B. visus corretto: 10/10 complessivi.
C. E’ ammessa correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie e negative fino a 10 diottrie;
D. l’eventuale differenza tra gli occhi non deve essere superiore a 3 diottrie per l’ipermetropia e a 5 diottrie per la miopia.

Per correzione si intende la correzione totale.

E. Per quanto concerne la correzione dell’astigmatismo, non sono ammessi vizi di refrazione superiori alle 3 diottrie per l’astigmatismo miopico, alle 2 diottrie per l’astigmatismo ipermetropico e alle 4 diottrie per l’astigmatismo misto.

Ricapitolando e avendo ad esempio i seguenti aspetti:

A. Visus naturale 1/10 per ciascun occhio;

Visus naturale
OD 6 DECIMI
OS 8 DECIMI

Rispettato per entrambi gli occhi giusto?


B. Visus corretto: 10/10 complessivi.

OCCHIO DESTRO
SF + 4
CIL +  O.50
ASSE 120

OCCHIO SINISTRO
SF + 2
Rientro in quanto correggendo arrivo a 10?

C. E’ ammessa correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie e negative fino a 10 diottrie
OD + 4  CIL 0.50 e OS + 2
Se sommo fa 6.50 e non rientrerei o forse è per occhio fino a 5 diottrie quindi rientro?

D. Differenza tra gli occhi non deve essere superiore a 3 diottrie per l’ipermetropia:
+ 4 OD e + 2 OS =  2  e' rispettato giusto?

D. Per quanto concerne la correzione dell’astigmatismo, non sono ammessi vizi di refrazione superiori alle 2 diottrie per l’astigmatismo ipermetropico.

CIL +  0.50 - rispettato giusto?

Vorrei capire come devo considerare la CORREZIONE TOTALE?

Totale 6  ( 4 +OD e +  2 OS) sommando OD e OS?

Oppure

Totale  8 in quanto si somma anche la differenza tra i due occhi che è pari a 2 quindi  OD + 4.  OS + 2.  differenza OD/OS =  2?

Grazie ancora per la sua gentilezza e mi scusi

[#3] dopo  
Utente
Annulla e sostituisce la precedente

Gentilissimo dottore
Per quanto riguarda il porto d'Armi uso personale riporto sia i requisiti
sia l'esame oculistico fatto ieri 25 novembre 2020

Esame oculistico:

Visus naturale
OD 4 DECIMI
OS 9 DECIMI

Ipermetropia

Con gocce
OD + 3,50 + 0.75
OS + 1.75 + 0.50

Senza gocce
OD + 2.50 + 0.75
OS +1.25 + 0.50

Requisiti visivi porto  d'armi:
A. visus naturale minimo: 1/10 per ciascun occhio;
B. visus corretto: 10/10 complessivi;
C. E’ ammessa correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie e negative fino a 10 diottrie;
D. l’eventuale differenza tra gli occhi non deve essere superiore a 3 diottrie per l’ipermetropia e a 5 diottrie per la miopia.

Per correzione si intende la correzione totale.

E. Per quanto concerne la correzione dell’astigmatismo, non sono ammessi vizi di refrazione superiori alle 3 diottrie per l’astigmatismo miopico, alle 2 diottrie per l’astigmatismo ipermetropico e alle 4 diottrie per l’astigmatismo misto.


Come interpretare i dati rispetto ai requisiti ?
Rientro nei parametri?
Ho difficoltà a capire..

- La Correzione totale come si calcola ed in particolare considerando quali di questi punti?
1. diottrie ipermetropia
2.astigmatismo ioermetropia
3.differenza tra gli occhi non deve essere superiore a 3 diottrie per l’ipermetropia

- La correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie riguarda uno o entrambi gli occhi?

- Il visus corretto 10/10 complessivi fa riferimento a uno o entrambi gli occhi?

- Rientro nei parametri considerando i dati della visita con o senza gocce?
Con gocce
OD + 3,50 + 0.75
OS + 1.75 + 0.50

Senza gocce
OD + 2.50 + 0.75
OS +1.25 + 0.50

Grazie ancora per la sua gentilezza
La prego di rispondere ai miei quesiti perché è importante per il mio lavoro.
Grazie infinite

[#4] dopo  
Utente
Annulla e sostituisce la precedente

Gentilissimo dottore
Per quanto riguarda il porto d'Armi uso personale riporto sia i requisiti
sia l'esame oculistico fatto ieri 25 nov 2020

Esame oculistico:

Visus naturale
OD 4 DECIMI
OS 9 DECIMI

Ipermetropia

Con gocce
OD + 3,50 + 0.75
OS + 1.75 + 0.50

Senza gocce
OD + 2.50 + 0.75
OS +1.25 + 0.50

Requisiti visivi porto  d'armi:
A. visus naturale minimo: 1/10 per ciascun occhio;
B. visus corretto: 10/10 complessivi;
C. E’ ammessa correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie e negative fino a 10 diottrie;
D. l’eventuale differenza tra gli occhi non deve essere superiore a 3 diottrie per l’ipermetropia e a 5 diottrie per la miopia.

Per correzione si intende la correzione totale.

E. Per quanto concerne la correzione dell’astigmatismo, non sono ammessi vizi di refrazione superiori alle 3 diottrie per l’astigmatismo miopico, alle 2 diottrie per l’astigmatismo ipermetropico e alle 4 diottrie per l’astigmatismo misto.


Come interpretare i dati rispetto ai requisiti ?
Rientro nei parametri?
Ho difficoltà a capire..

- La Correzione totale come si calcola ed in particolare considerando quali di questi punti?
1. diottrie ipermetropia
2.astigmatismo ioermetropia
3.differenza tra gli occhi non deve essere superiore a 3 diottrie per l’ipermetropia

- La correzione con lenti sferiche positive fino a 5 diottrie riguarda uno o entrambi gli occhi?

- Il visus corretto 10/10 complessivi fa riferimento a uno o entrambi gli occhi?

- Rientro nei parametri considerando i dati della visita con o senza gocce?
Con gocce
OD + 3,50 + 0.75
OS + 1.75 + 0.50

Senza gocce
OD + 2.50 + 0.75
OS +1.25 + 0.50

Grazie ancora per la sua gentilezza
La prego di rispondere ai miei quesiti perché è importante per il mio lavoro.
Grazie infinite