Utente 109XXX
buonasera Dottore una domanda, dovrei devitalizzare un dente ,premetto che ho paura dei dentisti ed ho il terrore dell'anestesia.... sono una persona molto ansiosa e per questo soffro di tachicardia ed extrasistole, è vero che l'anestesia puo' aumentare tutto questo?oppure sono solo dicerie e dato che l'anestesia è locale quindi, nn entrando in circolo nel sangue è improbabile che provochi tachicardia?ho letto che esiste l'anestesia senza adrenalina,dovrei dirlo al dentista?o posso stare tranquilla?

grazie

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
intanto deve stare tranquilla; lo faccia presente al suo dentista, meglio se assume qualche goccia di tranquillante prima della seduta. esiste l'anestesia senza adrenalina. talvolta l'adrenalina può comportare anche se iniettata localmente aumento della frequenza cardiaca
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2]  
Dr. Alessandro Cappelli

40% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
La quantita' di adrenalina contenuta in una fialetta di anestetico e' sicuramente minima , ma talora puo' dare una transitoria tachicardia.
Invece e' molta l'adrenalina che il paziente autonomamemnte produce quando e' sotto stress.
Quindi il consiglio datole di prendere tranquillanti va' correttamentb in quella direzione.Se lei sta calma e non si spaventa non sara' certo un po' di adrenalina nell'anestetico che fara' la differenza. D'altro canto l'anestetico senza adrenalina ha una efficacia piu' limitata nel tempo e ( a mio esclusivo parere .....) meno profonda.
Per cui per evitare la tachicardia rischia di sentire qualcosa che la indurra' a produrne molta piu' autonomamente.
Certamente conosco qualcuno che non sara' d'accordo sulla minore profondita' della anestesia senza adrenalina , ma non lo prenda come un dato di assoluta verita' ma come una mia personale valutazione.
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3] dopo  
Utente 109XXX

grazie per la risposta,quindi alla fine è meglio l'anestesia con adrenalina considerando che la mia soglia del dolore è pari a zero?si puo' essere allergici all'anestesia anche se io in passato l'ho provata anche se minima?io ovviamente nn so quante ripetizioni di anestesia avro' fatta,sarebbe un problema a livello di aumento di frequenza cardiaca?eventualmente prima della seduta potrei prendere della valeriana o le sedivitax gocce(a base di valeriana passiflora e melissa)?

grazie sempre

[#4]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
prenda delle gocce e non sono dimostrate scientificamente reazioni allergiche all'anestetico
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it