Utente 286XXX
Gentili Dottori,
Venerdì 1 agosto ho dovuto subíre l'estrazione del dente del giudizio inferiore destro (parzialmente incluso).
L'operazione, durata all'incirca mezz'ora, è stata indolore; svanito l'effetto dell'anestesia, invece, il dolore è stato atroce per l'intera giornata. Il gonfiore persiste anche oggi.
Il punto è: dopo l'avulsione, mi sono stati dati due punti di sutura, che dovrei togliere giovedì 7.
Tuttavia, stamattina ho notato che il filo si era un po' 'allentato', e controllando più attentamente mi sono resa conto che un punto -o forse addirittura entrambi- è saltato.
Essendo domenica, non ho modo di contattare il mio dentista (che, durante la visita di controllo di ieri, ha affermato che tutto stava procedendo bene).
La ferita non sanguina.
Domani lo contatterò, ma oggi come devo comportarmi? Posso attendere la giornata di domani o corro qualche rischio per il quale è meglio recarmi al pronto soccorso?
Fornisco dettagli aggiuntivi:
Il dolore mi si è presentato lunedì scorso; ho effettuato la visita il mercoledì e lo stesso giorno ho cominciato l'assunzione di Rovamicina, che terminerò martedì 5 agosto (1 compressa ogni 12 ore per 6 giorni). Inoltre sto assumendo tachipirina.
Prima dell'estrazione ho eseguito sciacqui con dentosan. Il dentista non mi ha prescritto impacchi di ghiaccio in quanto al momento e prima dell'estrazione era presente un'infezione.
Spero possiate rispondere a questa mia richiesta; sono una persona molto ansiosa e non so davvero come poter agire oggi.
Grazie infinite dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
si sottoponga pure a visita di controllo, ma la perdita dei punti di sutura non dovrebbe compromettere più di tanto la guarigione della ferita: mantenga disinfettata la mucosa e l'alveolo residuo con spray a base di clorexidina 0,20% fino a guarigione, eviti gli sciacqui, fumo, ecc.per evitare la distruzione del coagulo e quindiuna possibile alveolite post-estrattiva.
Legga questo articolo per saperne di più.
https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/304-alveolite-post-estrattiva-secca.html
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.