Utente 758XXX
Salve gentilissimi medici. Da qualche giorno ho 3 afte sulla bocca: una sulla lingua,una sulle labbra e una sotto la lingua. Sto cercando di curarle con limone e bicarbonato;è una cura idonea? Inoltre mi si è ingrossato un linfonodo sul collo sotto la mandibola che mi duole un pò, può essere causa di queste afte? Vi ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Gianluigi Giammaria

24% attività
0% attualità
12% socialità
PESCARA (PE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
gentile utente
usi un collutorio a base di clorexidina per una disinfezione del cavo orale, e (alcuni pazienti ne trovano giovamento ) l'Alovex collutorio oppure in crema (migliora la sintomatologia)

eviti cortesemente il limone!

se perdura l'ingrossamento linfonodale, si rivolga al suo odontoiatra di fiducia

distinti saluti

[#2] dopo  
Utente 758XXX

Grazie mille per la sua rapida risposta. Allora devo escludere che il linfonodo sia gonfio per le afte? Per caso sa darmi informazioni sul prezzo del farmaco che mi ha consigliato? La ringrazio nuovamente?

[#3]  
Dr. Gianluigi Giammaria

24% attività
0% attualità
12% socialità
PESCARA (PE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
un ingrossamento linfonodale può dipendere dalla presenza di afte

ecco perchè le ho detto di farsi vedere dal suo odontoiatra di fiducia nel caso in cui il linfonodo non regredisce di dimensione

L'Alovex è un collutorio contenente aloe; l'aloe dovrebbe crare un "film" sull'afta, quindi una specie di barriera agli stimoli irritanti (ad esempio il limone)
il costo non so dirglielo, ma non credo sia elevato

[#4] dopo  
Utente 758XXX

Grazie ancora per la sua rapidità e gentilezza. Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
c'è da premettere che a fare diagnosi di afta sia stata lei:la disposizione in sedi diverse e concomitante, stimola ad approfondire la natura e l'origine di queste lesioni, che possono essere afte idiopatiche del cavo orale, ma anche ulcerazioni con eziologia infettiva,o altro: pertanto se dovessero persistere, e dovesse arricchirsi il quadro sintomatologico di accompagnamento, le suggerisco un consulto presso il suo medico di fiducia.
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.