Utente
Salve odontoiatri sono un ragazzo di 18 anni,ho fatto una devitalizzazione a un dente e il dentista mi ha fatto ben 3 radiografie e una T.A.C per una pulpite ai denti. per la devitalizzazione ne ho fatta una all'inizio una quando sono stati chiusi i canali è una alla fine, tutto questo in 2 ore di lavoro... Dopo una settimana mi sono recato nuovamente perché sentivo un dolore al dente devitalizzato,solo alla percussione,rifatta nuovamente rx ora vi chiedo possono provocare danni più avanti forse al cervello un tumore??dovrei dire qualcosa al mio dentista? Sono preoccupato un po'. Grazie per aver letto e aspetto una sua risposta.

[#1]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012

No perchè il fascio delle radiazioni è stato indirizzato sul dente e non all'ipotalamo situato nella zona centrale interna ai due emisferi cerebrali.

Piuttosto non capisco a cosa serva la TAC per una pulpite.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Utente
Mi è stato detto che sarebbe servita la TAC perché non si sa il perché di questa pulpite non si sa la causa... Spesi 450€

[#3]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
QUI c'è la rispsota alle sua domanda circa le radiazioni.

www.studioformentelli.it/page.php?id=429

La TAC, ma più precisamente si tratta di una come beam a piccolo campo di esposizione (FOV ridotto, in termini tecnici), è utile in capo endodontico per dirimere dei quesiti diagnostici.
Quali sono questi quesiti diagnostici non lo posso sapere: non l'ho visitata.

Il tempo di lavoro è adeguato per una prestazione eseguita con meticolosità, il costo rispecchia tale precisione e meticolosità, e è congruo per il tempo passato alla poltrona.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)