Utente 429XXX
Salve, ho quasi 19 anni, circa 2 anni fa sono stata dal dentista per fare varie sedute per curare un granuloma dentale, ho datto devitalizzazione del dente ecc. Non ho avuto più problemi e anche il dentista mi aveva detto che il dente stava rispondendo bene alla cura. Adesso a distanza di 2 anni sento un leggero fastidio, una pressione nella gengiva di questo dente, avvolte anche dolore, la pressione si irradia anche vicino al naso ( il dente è un canino) ho molta paura che possa succedere qualcosa di grave, spero solo che non sia nulla di preoccupante. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Consiglio una nuova visita completa di rx per valutare la situazione a distanza di tempo ed instaurare l'eventuale terapia
del caso.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 429XXX

A breve andrò dal dentista, ma secondo lei può essere qualcosa di pericoloso? Grazie per la disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Nulla di preoccupante,affidati pure al tuo dentista.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 429XXX

Grazie di cuore per la sua disponibilità, secondo lei quale sarebbe la terapia da seguire? Il dente è già devitalizzato...

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Puo' esserci stata una recidiva nel senso che il granuloma è
sempre lì....parlane col dentista,se c'è ancora il granuloma o una cisti radicolare(infiammatoria) il consiglio è
quello di rimuoverlo chirurgicamente mediante apicectomia.
E' una procedura normale nell'ipotesi di cui sopra.
Comunque aspetterei una valutazione rx.
Buona Serata



https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia