Utente 363XXX
Salve ho 49 anni e 10 giorni fa ho eseguito su consiglio del dentista una TC dentalscan arcate dentarie è mi è stato riscontrato al referto una diffusa demineralizzazione ossea a tutte e due le arcate, devo ancora far vedere il risultato al dentista. Volevo sapere se è normale alla mia età e se si cura cosa devo fare, grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Pare improbabile una osteopenia come quella descritta in una persona giovane e di sesso maschile,considerando che tali manifestazioni insistono privilegiando il sesso femminile nell'età post-menopausale.
A meno che sussistano problematiche sistemiche di altro genere,
oltre al dentista curante,mi consiglierei col medico di base per
esami ematici mirati (tiroide -paratiroide-malattie ematologiche ecc)ed anche una MOC se ritenuta valida dal collega.
Cordialita '
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente, nell'associarmi a quanto detto dal collega che mi ha preceduto, le suggerisco di parlare con il suo medico di un eventuale controllo anche dei livelli di prolattina. Leggo dalla sua storia che ha assunto per molto tempo e forse assume ancora Zyprexa che ha tra gli effetti collaterali comuni l'aumento dei livelli di prolattina. L'iperprolattinemia spesso si associa a demineralizzazione ossea.
Ne parli con il suo medico.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Aggiungerei anche che, se ha fatto uso di altri farmaci ,ad esempio cortisonici ad alte dosi per lunghi periodi di tempo,essi possono aver causato una osteopenia importante.Pertanto attualmente il suo punto di riferimento deve essere il medico di base.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia