Utente cancellato
Buongiorno gentili dott.
da due anni circa sono in cura con cortisone e immunosuppressori per un pemfigo (manifestatosi soprattutto nel cavo orale). A distanza di tempo ho deciso di andare dal dentista il quale mi ha detto che dovrei fare una capsula per ricoprire un dente ormai andato. Questo intervento mi terrorizza.. ho passato un calvario prima che mi venisse diagnosticata questa malattia vorrei chiedervi un parere.. credete sia molto invasivo per le gengive?C'è rischio che prenda qualche infezione dato che assumo da molto tempo cortisone?
Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
premesso che dipende come sempre dalla situazione del paziente quindi è impossibile darle una parere attendibile in questa sede senza un riscontro clinico, direi che oggigiorno le tecniche di realizzazione di manufatti protesici fissi in odontoiatria sono sempre meno invasive e più "gentili" nei confronti dei tessuti molli per cui in linea di massima può stare tranquilla. La presenza, di contro, di una patologia o alterazione a livello dentale potrebbe essere molto irritante per la gengiva.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA