Utente 682XXX
Premetto che pulisco i denti tre volte al giorno per ogni pasto principale, colazione, pranzo e cena, e extra se per spuntino, piu di rado, a volte capita che facendo un pasto principale in viaggio, non ho modo di lavarmi i denti e li lascio alla volta successiva. Per la pulizia in contemporanea uso spazzolino e poi filo. Arrivo al punto, spesso capita che passando il filo noto nella saliva un leggero colore rosa o rosso che sparisce quasi immediatamente, e normale che accada o devo pensare all'inizio di un problema più grave. Se dovuto al semplice filo, perché capita lo uso troppo energicamente, mi può col tempo causare problemi? Preciso che uso filo oral B ultrafloss. Mi date un consiglio su come comportarmi e agire e se i prodotto va bene? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
da quel che racconta non mi sembra un problema grave,probabilmente usa il filo in maniera scorretta.
Le consiglio comunque una visita di controllo per escludere
gengiviti e per ricevere le corrette istruzioni d'igiene orale.
Buona Domenica
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 682XXX

Vorrei sapere Cosa è una gengivite? E che differenza c'è tra il filo cerato e non cerato tipo ultrafloss oral b?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Per la gengivite le allego un link :

https://it.wikipedia.org/wiki/Gengivite

Filo interdentale cerato : il sottile strato di cera che riveste le fibre offre maggior resistenza al filo stesso durante l'utilizzo.
Filo interdentale non cerato: è particolarmente indicato per rimuovere placca e frammenti di cibo da spazi interdentali molto stretti,pero' è meno resistente.

Ma nessuna Collega o Igienista le ha mai spiegato le caretteristiche e l'utilizzo?
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 682XXX

In realtà oltre a dirmi della sua importanza, non sono entrati nei particolari, forse lo danno per scontato. Spesso tocca a noi a essere curiosi e informarci meglio sulla nostra salute. Preciso che col filo ultra floss mi trivo bene e riesco a pulire meglio anche la parete che sta tra i denti, per questo spesso vado troppo a fondo e ledo la gengiva anche se superficialmente.

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentilissima utente, concordo con lei, molte volte si da per scontato che il pazienze conosca tutte le manovre d'igiene dentale adatte alla sua bocca, in realtà l'igiene dentale corretta è singola per ogni paziente, secondo le sue predisposizioni, la sua dieta, il tipo di arcata, la morfologia dei suoi denti e il tipo di prevenzione che si vuole attuare. Le consiglio al prossimo controllo semestrale di presentarsi allo studio con tutta la su attrezzatura per l'igiene dentale e chiedere se le sue manovre sono adatte e corrette. La scorretta igiene dentale può arrivare a creare danni irreversibili.
Le consiglio la lettura di questo opuscolo https://www.dentisti-italia.it/dentista/igiene-e-prevenzione/197_igiene-e-prevenzione.html
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 682XXX

Ai controlli, non ho grossi problemi, nel senso che mi dicono che eseguo una corretta igiene ace se c'è un leggero ritiro della gengiva ma dovuto all'uso passato di spazzolino e movimento. Grazie del consiglio lo farò di sicuro.